Finocchi alla siciliana: la ricetta furba e velocissima per un contorno super saporito

I finocchi alla siciliana sono un contorno leggero e ricco di gusto e siamo sicuri che questa ricetta furbissima vi conquisterà!

Sicilia: terra di mare e di montagna, di sole, spiagge, distese verdi e profumi intensi di zagara, agrumi e pesci appena pescati. Potremmo spendere ore ed ore a parlare di questa splendida isola, ma vale la pena dire che sicuramente uno dei punti di forza di questa meravigliosa terra è senza ombra di dubbio la cucina. La tradizione gastronomica siciliana vede e conta milioni di ricette, piatti antichi quanto il mondo e quella che vogliamo condividere con voi oggi merita parecchio. A Gennaio i finocchi sono già disponibili in tutti gli scaffali dei supermercati e nei banchi del nostro fruttivendolo di fiducia, perché allora non prepararli seguendo una ricetta dai sapori tutti del Sud? Per preparare i finocchi alla siciliana avremo bisogno di:

finocchi alla siciliana
Possiamo aggiungere ai finocchi anche dei filetti di orata o merluzzo e poi condirli con succo di limone, vedrete che bontà!
  • 4 finocchi medi;
  • 1 cucchiaio colmo di capperi;
  • 80 gr di olive nere denocciolate;
  • 200 gr di mollica di pane raffermo;
  • Olio EVO q.b.
  • sale, pepe ed origano q.b.
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 100 gr di pomodorini; 

LEGGI ANCHE:  Omelette, ma non la solita: aggiungi questi 3 ingredienti per un risultato mai visto

Finocchi alla siciliana: segui la ricetta passo per passo, vedrai che inestimabile sapore

Iniziamo la nostra preparazione eliminando le estremità basse ed alte dei finocchi. Tagliamoli a fettine sottili nel senso della lunghezza e sciacquiamoli accuratamente ma in modo delicato sotto acqua corrente fredda. Poniamoli su di un canovaccio da cucina e tamponiamoli con carta assorbente.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Quando saranno ben asciutti, ungiamo con dell’olio il fondo di una teglia capiente e larga e creiamo uno strato con le fettine. In una ciotola sbricioliamo grossolanamente la mollica con le mani, aggiungiamo il sale, il pepe, l’origano, il parmigiano ed irroriamo con abbondante olio fino ad ottenere una panure ben umidificata. Sciacquiamo accuratamente i capperi dal sale fin quando sarà sparito qualsiasi granello, tagliamo a metà i pomodorini e le olive. Su tutta la superficie dei finocchi spolveriamo il composto di mollica e tutti gli altri ingredienti in modo omogeneo. Creiamo altri strati sino ad esaurimento. Cuociamo in forno preriscaldato/ventilato/180° – 40 minuti. Serviamoli ancora ben caldi e godiamoceli come contorno oppure come strepitoso piatto unico!