Come smacchiare i cappotti in pelle: segui questo metodo impeccabile

Smacchiare i cappotti di pelle non è un’operazione impossibile e con i giusti trucchetti saremo in grado di ridonargli vigore e luce

Un capo che non passa mai di moda è senza ombra di dubbio il cappotto di pelle. Universale, sexy, comodo, affascinante. Nessuno riesce a resistergli e in ogni armadio ce n’è sempre almeno uno riposto sulla gruccia. Simbolo della moda italiana ed americana, le origini di questo capo d’abbigliamento sono decisamente antiche, pensate che fu creata per la prima volta nel 1928 divenendo l’emblema dei motociclisti per eccellenza. Chiamata comunemente ‘chiodo’, tutte quelle giacche realizzate in pelle vera e non sintetica, col passare degli anni è vero che acquistano bellezza, stile e valore, ma dall’altra parte possono macchiarsi, restringersi, rovinarsi ed ammuffire. Ma come risolvere questo problema senza spendere cifre esose per prodotti specifici? Scopriamolo insieme

LEGGI ANCHE: Riaccendi i tuoi capi neri sbiaditi con questi metodi naturali stupefacenti

Come smacchiare i cappotti in pelle: soltanto aceto, sapone o detergente per il viso

Nelle nostre case avremo sicuramente degli elementi volti alla cura della persona o al condimento dei nostri cibi e saranno proprio loro a smacchiare la nostra giacca rendendola lucida, pulita e brillante. Vediamo insieme alcuni rimedi facili ed efficaci:

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

  • Acqua e sapone: il rimedio per eccellenza della nonna per smacchiare i cappotti in pelle. Basterà versare in una bacinella colma d’acqua qualche goccia di sapone liquido, a patto che sia neutro e senza fragranze, altrimenti potrebbero macchiare ancor di più la nostra giacca. Con un panno morbido preleviamo un po’ di miscela e strofiniamola delicatamente sulle zone interessate. Non creiamo eccessiva schiuma con il sapone e dopo aver smacchiato a dovere occorre sempre ripassare un nuovo panno asciutto per eliminare qualsiasi residuo. Prima di riporla nell’armadio va sempre lasciata asciugare all’aria aperta, in una zona ventilata ed ombreggiata.

    smacchiare giacca pelle
    Ricordatevi sempre che le giacche in pelle non vanno mai pulite con prodotti aggressivi e non vanno mai lavate in lavatrice. E’ bene, una volta ogni anno rivolgersi ad un esperto per detergerla e curarla
  • Aceto bianco: l’aceto bianco, se usato con parsimonia sui tessuti in pelle, riuscirà ad eliminare quelle macchie superficiali di muffa o sbiadito. Tamponiamone un po’ sulla zona interessata ripetendo dei movimenti circolari. Passiamo con un nuovo panno asciutto e lasciamo asciugare. In pochissimi minuti le macchie saranno andate via!
  • Detergente per il viso: ed ecco la chicca che nessuno avrebbe immaginato. Le macchie sui cappotti in pelle verranno facilmente via anche con un buon detergente per il viso! Basterà strofinarne una piccola noce sulle zone colpite dalle macchie e procedere con movimenti circolari e delicati fin quando la macchia non sarà sparita. Eliminare qualsiasi residuo con un panno umido e poi asciugare con un altro ancora completamente asciutto. Se non avete il detergente, sarà piuttosto efficace anche lo struccante per il viso!