Non sarà la solita pizza: prepara questo impasto, rimarrai a bocca aperta

Non preparerai una comunissima pizza: realizza questo impasto speciale, rimarrai a bocca aperta e conquisterai i tuoi bambini!

Qual è l’alimento che i bambini adorano in assoluto al mondo? La pizza. Ma qual è l’alimento che invece generalmente odiano? Le verdure. Non ci si può fare nulla, ortaggi e bimbi non vanno mai d’accordo, sono due mondi a sé. A volte ci sembra proprio impossibile farli conciliare e possono nascere diverse lotte con tanto di pianti, lamenti e capricci per far mangiare un piatto di verdure. Come ben sappiamo però, con i bambini e con le ricette ci vuole tanta fantasia, ma quanto è difficile inventare piatti che possano solleticare la loro curiosità! Ma noi oggi svolgiamo il duro compito per voi. La ricetta che vogliamo condividervi sarà il connubio perfetto tra ciò che piace loro e ciò che vorremmo fargli mangiare per godere di tutte le proprietà delle verdure. Vediamo di cosa abbiamo bisogno:

  • 1 cavolfiore medio;
  • 500 gr di patate a pasta bianca;
  • 250 gr di farina;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 1 uovo grande;
  • Sale e pepe q.b.
  • Salsa di pomodoro; 
  • Mozzarella per pizza;
  • Origano e basilico q.b.

LEGGI ANCHE: Uova, zucchero e gocce di cioccolato: ecco cosa ti servirà per preparare delle frittelline super golose e veloci

Non è la solita pizza che conosci: prepara questo impasto con il cavolfiore, rimarrai a bocca aperta!

Quando i vostri bambini assaggeranno questa pizza rimarranno sconvolti dal suo gusto. Delicato, goloso, prelibato e solo a fine pasto potrete svelargli di aver fatto mangiare loro un’originalissima pizza di cavolfiore! Esatto, poiché sarà l’ingrediente base del nostro impasto. Iniziamo la preparazione facendo lessare le patate e quando saranno morbide e cotte, scoliamole, sbucciamole e lasciamole raffreddare. Nella stessa acqua delle patate facciamo bollire le cime del cavolfiore ben lavato e pulito fin quando anch’esso non risulterà ben morbido. Rimuoviamolo dall’acqua ponendolo in uno scolapasta ed agitiamo qualche minuto. Lasciamo raffreddare leggermente e poi poniamolo al centro di un canovaccio, richiudiamolo a fazzoletto ed iniziamo a strizzarlo per bene in modo che possa rilasciare tutta l’acqua in eccesso.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cesare Orecchio (@oscarincucina)

Schiacciamo le patate in una ciotola molto finemente ed eseguiamo la stessa operazione con il cavolfiore. Uniamo l’uovo, il parmigiano, il sale, il pepe, la farina e procediamo ad impastare come se stessimo realizzando degli gnocchi. Dovremo ottenere un panetto ben legato, liscio e compatto. Ungiamo il fondo di una teglia circolare o rettangolare e poggiamo l’impasto iniziando a schiacciarlo fino a formare la base della nostra pizza. Per lisciare bene la superficie possiamo aiutarci con il dorso di un cucchiaio. Condiamo con la salsa di pomodoro e la mozzarella tagliata a cubetti, aggiustiamo ancora di sale e di pepe ed in ultimo condiamo con l’origano ed il basilico spezzettato. Cuociamo in forno preriscaldato/ventilato/ 200° – 20/25 minuti. Serviamo dopo averla fatta raffreddare qualche minuto e godiamoci una pizza diversa ma super originale e golosissima!