Cupcake perfetti e non unti? Il rimedio infallibile che nessuno conosce

Cupcake perfetti e non unti? Il rimedio velocissimo, economico e infallibile che nessuno conosce per avere un risultato strabiliante

cupcake, trucco infallibile per averli perfetti
cupcake, trucco infallibile per averli perfetti

I cupcake sono certamente tra le ricette di dolci più semplici e più gustose da preparare. Generalmente hanno preparazioni poco elaborate e passaggi molto semplici, da poter essere eseguiti anche dai meno esperti. Generalmente infatti molte preparazioni prevedono la miscelazione di tutti gli ingredienti contemporaneamente, senza la necessità di step diversi. Questa è certamente la comodità che rende questa ricetta adatta anche ai meno ‘amanti’ della cucina. C’è però qualcosa che da davvero molto fastidio a chi i cupcake li prepara e soprattutto li mangia. Quella patina di unto e umido che si crea sul fondo del nostro dolcetto durante la cottura. Ma non disperate, c’è un modo per evitare quella patina fastidiosissima e far si che la cottura sia davvero perfetta! un metodo infallibile e che rivoluzionerà il vostro modo di cucinare. Vi servirà solo un ingrediente per migliorare la cottura dei vostri cupcake.

LEGGI ANCHE: Merenda per bambini a scuola: 3 idee golose per una pausa sana e leggera

Cupcake perfetti e non unti? Il rimedio infallibile che nessuno conosce

Belli e buonissimi, i cupcake con la grassa sono un vero e proprio peccato di gola per tutti. Tipici americani, ormai da moltissimi anni tengono banco anche qui in Italia, per la semplicità con cui possono essere preparati, ma se c’è qualcosa di davvero odioso è la patina di unto che si crea sotto il nostro dolcetto.

Per quanto sia fastidiosa e immancabile ad ogni sfornata, c’è un rimedio davvero poco conosciuto in grado di rendere la nostra cottura davvero perfetta senza fatica. Sul fondo dei nostri stampi per cupcake, prima di inserire i pirottini di carta poi da riempire di composto, inserite un cucchiaio raso di riso. Durante la cottura, questo non solo assorbirà l’unto e l’umidità, ma creerà un leggero spessore tra il pirottino e la placca, in modo che la cottura sia più uniforme.