Torta salata, ricotta e…: l’ingrediente speciale e genuino la renderà deliziosa

Vi sveliamo come preparare una squisita torta salata, con due deliziosi ingredienti: siete curiose vero? Ecco gli ingredienti ed i passaggi da seguire!

torta salata ricotta
Come preparare un pasto squisito e genuino: c’è un ingrediente al suo interno davvero speciale

Avete mai provato la torta salata con ricotta e cavolfiore? E’ una ricetta che non si sente spesso: è davvero squisita! A chi piacciono i due ingredienti questa torta salata è davvero consigliata: la ricetta di Fatto in casa da Benedetta sembra essere davvero squisita. Vi anticipiamo che è un piatto davvero semplice e veloce da preparare: a chi ha bambini che fanno storie per mangiare verdure, questa sarà l’ottima alternativa! Ecco gli ingredienti che vi serviranno per preparare il vostro pasto:

  • mezzo cavolfiore
  • 250 g ricotta
  • 2 uova
  • sale q.b.
  • erba cipollina o pepe
  • 30 g formaggio grattugiato
  • un rotolo di pasta sfoglia
  • pan grattato q.b.

LEGGI ANCHE >> Torta salata con funghi ricotta ed un ingrediente speciale: vi leccherete i baffi!

Torta salata, ricotta e…: l’ingrediente speciale e genuino la renderà deliziosa

Preparare la torta salata ricotta e cavolfiore è davvero semplice: per prima cosa bisogna lessare il cavolo con l’aiuto di una forchetta e poi schiacciarlo grossolanamente. A questo, bisogna aggiungere uova e sale e mescolare. Al composto, in seguito, unite ricotta e formaggio grattugiato e continuare a mescolare. Ultimo step, aggiungere le spezie di nostro gradimento, come erba cipollina o pepe…

E’ già finita la preparazione! Basterà porre la pasta sfoglia in una teglia ricoperta da carta forno e versare l’impasto sopra. Abbassare i bordi ed in superfice aggiungere il pan grattato: il tutto va in forno ventilato per 30-35 minuti a 180 gradi ed in seguito a 190 gradi in forno statico per altri 30-35 minuti. E’ ottima da mangiare tiepida! La ricetta di Fatto in casa da Benedetta è davvero sensazionale: un ottimo pasto da gustare sia a pranzo che a cena!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’