Come preparare le patate: il contorno cucinato così vi lascerà senza parole

Non sapete come cucinare il vostro contorno a base di patate? Preparare questa cremina e versatela prima di metterle in forno: vi leccherete i baffi!

patate
Non sapete come cucinarle? Se usate questa cremina il vostro contorno sarà davvero delizioso

Esistono davvero tanti modi per cucinare le patate come contorno di carne o di pesce. Al forno, fritte, grigliate, purè, in padella, arrosto, alla birra, chips, grattugiate…Potremmo non finire più! Oltre alla modalità di preparazione, oltre al tipo di patata (gialla, bianca, novelle, buccia rossa), c’è da scegliere anche il condimento! Siamo qui oggi per regalarvi una ricetta davvero sensazionale che lascerà voi ed i vostri ospiti senza parole! Creiamo una cremina da versare sulle patate prima di metterle in forno che darà un tocco in più al vostro contorno! Gli ingredienti sono pochissimi, eccoli per 4 persone:

  • 500 gr di patate
  • 2 rametti di rosmarino
  • 3 spicchi d’aglio
  • sale e pepe
  • 2 cucchiai d’olio

LEGGI ANCHE >> Purè di patate, ma non il solito: aggiungi questo ingrediente e sarà delizioso!

Come preparare le patate: il contorno cucinato così vi lascerà senza parole

Se volete preparare un contorno leggero e squisito che abbia come protagonista le patate, siete nel posto giusto! Oggi vi sveliamo un trucco davvero unico e velocissimo per rendere il vostro contorno squisito, morbide all’interno e croccati all’esterno! Come procedere? Vi sveliamo tutto…

Per prima cosa bisogna tagliare a cubetti le vostre patate: poi metterle in acqua fredda per circa 10 minuti. Subito dopo, mettetele in acqua bollente per esattamente 2 minuti! Una volta scolate, passate al condimento. Schiacciamo uno spicchio d’aglio e lo aggiungiamo in un frullatore con rosmarino, olio, sale e pepe. Poi frulliamo il tutto fino a che non diventi cremoso.

Versiamo la crema ottenuta sulle nostre patate e mettiamo il risultato in forno. Il nostro contorno dovrà cuocere in forno ventilato a 190 gradi per 45 minuti. Vi assicuriamo che si tratta di una ricetta a dir poco squisita!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’