I tuoi bambini non mangiano gli asparagi? Prova a cucinarli così: li ameranno!

Se i tuoi bambini non mangiano asparagi non disperare: abbiamo la ricetta adatta a te! Ecco come preparare gli asparagi per i tuoi figli!

asparagi bambini
Come cucinare gli asparagi per i tuoi bambini? Così li ameranno!

Gli asparagi sono ricchi di fibre, sono ortaggi che godono di tantissime proprietà nutrizionali benefiche. Forniscono vitamine, acido folico e sono ricchi di sali minerali. E’ per questo motivo che è importante prepararli per i vostri bambini. I più piccoli non sempre li gradiscono, come il resto delle verdure: le mamme però studiano sempre qualche ricetta sfiziosa che permette ai figli di mangiare qualche ingrediente poco gradito. Parliamo oggi proprio degli asparagi: se al vostro bimbo o bimba non va proprio giù questo alimento così salutare, provate a cucinarlo come vi consigliamo. Li ameranno!

LEGGI ANCHE >> 3 ricette veloci con la pasta brisée: per aperitivi furbi ma d’effetto!

I tuoi bambini non mangiano gli asparagi? Prova a cucinarli così: li ameranno!

Esistono tanti modi per cucinare gli asparagi: con un bel risotto, creando uno sformato di asparagi e ricotta, preparandoli crudi con olio e sale ed altri modi. Ma oggi siamo qui per svelarvi un metodo veloce e squisito per convincere i vostri bimbi a mangiare questo alimento così sano! Parliamo di un ‘grissino’ originale, vi serviranno soltanto due ingredienti:

  • asparagi
  • fettine di prosciutto cotto

Dopo aver pulito e fatto cuocere gli asparagi a vapore per circa 20 minuti, basterà avvolgerli con il prosciutto cotto. Tagliateli magari in due così da ‘nascondere’ il colore dell’ortaggio! Ai vostri bambini, siamo sicuri, farà impazzire questa ricetta!

Altre idee

Se volete ‘nascondere’ ancora di più l’asparago, potrete optare per lo sformato di asparagi e ricotta. Vi serviranno asparagi, ricotta fresca, parmigiano grattugiato, uova, sale e pepe. Dopo aver pulito e sbollentato in acqua salata gli asparagi, bisognerà sbattere le uova in una ciotola con sale e pepe. Aggiungere poi la ricotta, il parmigiano, prezzemolo e gli asparagi preparati in precedenza: mescolare tutto. Ultimo passaggio: imburrare formine monoporzione adatte al forno, versare il composto all’interno e infornare! Bisogna cuocere i vostri sformati per circa 30 minuti a 180 gradi.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’