Avrai solo bisogno di olio ed erbe aromatiche: creerai degli insaporitori super furbi

Basteranno delle spezie e dell’olio d’oliva: in pochi minuti preparerai degli insaporitori per i tuoi piatti, il gusto sarà strepitoso!

Quando si poteva andare al ristorante, generalmente, con i piatti di carne e di pesce, venivano serviti oltre al sale e al pepe, degli oli particolari, spesso aromatizzati al peperoncino o qualche erbetta particolare. Alcuni aromi ed odori, riescono ad esaltare il gusto dei cibi che andiamo a preparare e mangiare, sprigionando intensi sapori che riempiono tutta la cucina e la sala da pranzo. Adesso che bisogna rimettersi in forma, preparare piatti leggeri, filetti di carne o pesce arrosto, potrebbe aiutarci a mantenere la linea e a perdere quei chili di troppo accumulati durante le festività natalizie, ma ciò non significa rinunciare al gusto. Le spezie in questo vengono in nostro aiuto e preparare degli oli già aromatizzati, non solo ci farà risparmiare del tempo, ma conferirà ai nostri piatti dei sapori davvero golosi. Scopriamo insieme come prepararli.

LEGGI ANCHE: Patate al forno, non le solite: preparale in questo modo e saranno gustosissime!

Con un po’ d’olio e delle spezie, potrai preparare degli insaporitori golosissimi

Per preparare degli oli aromatizzati per le nostre pietanze, potremo utilizzare sia l’olio d’oliva ma anche quello di semi di girasole, decisamente più leggero ed ideale per chi sta seguendo una dieta o un’alimentazione più controllata. Vediamo insieme come preparare degli insaporitori profumati adatti ad ogni tipo di preparazione.

Olio profumato per carne: se vogliamo condire una buona bistecca cotta sulla griglia o una fettina magra di vitello, quest’olio potrebbe fare al caso vostro. Procuriamoci timo, rosmarino, dragoncello, pepe in grani, un pizzico di cumino, noce moscata, origano ed aglio liofilizzato. Le prime tre spezie possono essere utilizzate fresche. Inseriamo il tutto in una boccia capiente o una bottiglietta di vetro scuro lunga, versiamo all’interno l’olio, agitiamo qualche minuto e lasciamo in infusione il tutto una decina di giorni. Il nostro insaporitore sarà pronto per condire a crudo tutte le carni che desideriamo. Vedrete che sapore!

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

olio spezie
Possiamo utilizzare delle foglie di basilico per creare un olio aromarizzato ideale per mozzarella e/o carni

 

Olio profumato per pesce: la carne del pesce è decisamente più delicata, ragion per cui bisogna scegliere delle spezie leggere ma con carattere. Procuriamoci dello zenzero fresco, 1/2 cucchiaino di aglio liofilizzato, timoorigano, bacche di ginepro e cardamomo spezzettate, foglie fresche di prezzemolo. Versiamo ogni spezia in una boccia, aggiungiamo l’olio e roteiamo il recipiente per qualche minuto. Lasciamo in infusione per circa 10 giorni ed il nostro olio sarà poi pronto per condire pesci al forno, arrostiti in padella o grigliati.

Olio profumato per verdure: se invece vogliamo preparare dei contorni al forno con verdure miste oppure una gustosa insalata, versiamo all’interno di una boccia timo, origano, rosmarino, basilico, maggiorana, curry, semi di finocchio, qualche pomodoro secco, peperoncino e pepe nero. Poco prima di infornarle, irroriamole con l’olio profumato. Vedrete quanto le nostre verdure assumeranno un sapore intenso, goloso e davvero invitante!