Crostata velocissima alle mele: la ricetta furba per un dolce pronto in meno di 5 minuti

Preparare una velocissima crostata di mele leggera e golosa è ciò che ci vuole per un fine settimana carico di energia

Nel fine settimana, generalmente, ci si concede qualche piccolo peccato di gola, oppure desideriamo preparare per i nostri bimbi qualche manicaretto. Con le feste appena finite però, la sensazione di gonfiore e spossatezza potrebbe non farci venire voglia di dolci o qualcosa di goloso. Basterà scegliere gli elementi giusti con furbizia e potremo concedere al nostro palato un gusto unico, intenso, senza sensi di colpa. La ricetta che vogliamo proporvi oggi sarà davvero l’ideale, specialmente per chi è già tornato al lavoro, si prepara in meno di 5 minuti e gli ingredienti scelti saranno super leggeri. Avremo bisogno di:

crostata velocissima mele
Possiamo aggiungere alla composta di mele anche curcuma e cannella, per conferire un colore ed un sapore intenso
  • 5 mele rosse farinose;
  • 200 gr di farina;
  • 100 ml di olio di semi;
  • 2 uova;
  • 150 gr di zucchero di canna;

LEGGI ANCHE: Torta di mele, ma non la solita: questo ingrediente segreto la renderà super soffice!!

Crostata velocissima alle mele: la versione senza burro per un risultato leggero e goloso

Iniziamo la nostra preparazione della crostata sbucciando ogni mela, rimuovendo il torsolo centrare per poi tagliare la polpa a tocchetti. Sistemiamole in una ciotola capiente, versiamo all’interno dell’acqua ed il succo di mezzo limone e lasciamole in ammollo qualche minuto. Intanto, in una terrina rompiamo le uova, mescoliamole a 100 gr di zucchero con una frusta in modo che possa sciogliersi e poi a filo aggiungiamo l’olio. Quando otterremo un composto fluido, iniziamo ad aggiungere la farina con le mani, poco alla volta, impastando sino ad ottenere un panetto compatto.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’ 

Stendiamolo su di una spianatoia leggermente infarinata con uno spessore di circa 1/2 cm, poniamolo all’interno di una tortiera per crostata e versiamo al suo interno dei fagioli secchi crudi. Inforniamo per 10 minuti a 180° in modalità statica. Scoliamo le mele dalla loro acqua lasciandone un bicchiere da parte, facciamole cuocere in una padella antiaderente con il restante zucchero per circa 5 minuti per poi allungare il sugo di cottura con il liquido, lasciamo ammorbidire il tutto mentre il guscio della crostata cuoce. Passato il tempo necessario, sforniamo la base, eliminiamo i fagioli e versiamo all’interno la composta di mele, proseguiamo la cottura in forno per altri 8 minuti fin quando in superficie non si creerà una crosticina caramellata. Lasciamo raffreddare e poi godiamoci questa prelibatezza golosa e leggera!