Schiacciata romana pronta in 2 minuti: ricetta semplice e velocissima per un effetto superlativo

Schiacciata romana pronta in 2 minuti: scopriamo insieme la ricetta semplice e velocissima per un effetto superlativo, provare per credere

focaccia romana
focaccia romana pronta in due minuti

Quante volte ci sarà capitato di passare davanti al panificio, o magari al supermercato e sentire l’odore del pane e delle focacce calde appena sfornate? Un odore che è davvero impossibile non amare, come si fa a resistere alla croccantezza e alla bontà del pane appena sfornato? Sebbene questo sia un piccolo peccato di gola che ci concediamo spesso, a volte sarebbe bello anche prepararlo a casa, in modo da evitare di scendere e soprattutto per avere la certezza di un prodotto davvero di qualità e super buono. In particolare, vogliamo proporvi la ricetta della focaccia alla romana, buonissima e super leggera, per stupire non solo tutta la famiglia, ma anche deliziarvi in pochissimi passaggi. Vi basteranno pochissimi ingredienti e solamente due minuti, per riuscire ad ottenere una focaccia gustosissima e super golosa.

LEGGI ANCHE: Pizza fatta in casa come quella della pizzeria: il segreto per averla perfetta!

Schiacciata romana pronta in 2 minuti: ricetta semplice e velocissima per un effetto superlativo

Per questa ricetta vi occorreranno:

  1. 300 gr acqua fredda
  2. 1 cucchiaio zucchero
  3. 3 patate piccole lesse
  4. 4 gr di lievito di birra
  5. 15 gr di olio EVO
  6. 11 gr di sale
  7. 250 gr di farina Manitoba forte
  8. 250 gr di farina 00 

Per prima cosa schiaccia bene le patate lesse, poi nell’acqua sciogli il lievito con lo zucchero. Metti tutti gli ingredienti in una planetaria e fai lavorare in modo energico per almeno 10 minuti, in modo che si attivi la lievitazione. Stendete il composto su un piano oleato e con le mani create delle pieghe. Il composto deve essere piegato su se stesso almeno 6 7 volte, poi ponetelo in una terrina di vetro e coprite con pellicola trasparente, in modo che sia isolato dall’esterno. Lasciate lievitare 3 4 ore, poi ungete una teglia e stendete delicatamente la vostra focaccia. Preparate un composto in pasti uguali di olio e acqua, con le dita ‘bucate’ la basta e poi stendete il liquido ottenuto. Decorate con olio grosso e rosmarino. Fate cuocere in forno statico a 220° per 20 25 minuti.