Le stagioni in tavola: quali sono le verdure che non possono mancare in frigo a Gennaio

Le verdure che troviamo a Gennaio risultano piuttosto utili nel difendere il nostro sistema immunitario, quali sono quelle migliori?

Con oggi, chiudiamo ufficialmente le festività natalizie e torniamo alla vita di sempre, tra poco i nostri ragazzi torneranno a scuola e noi riprenderemo il lavoro di tutti i giorni ed è sicuramente l’ora di rimettersi un po’ in forma. Scegliere un’alimentazione leggera prediligendo frutta e verdura è quello che ci vuole, ma alcuni protagonisti di Gennaio non saranno solo efficaci nel mantenere la linea, ma anche nel proteggerci dai malanni tipici del mese più freddo, come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre. Preparare dei piatti genuini e leggeri con quello che offre ogni mese ed ogni stagione è quanto di meglio si possa fare, per il proprio corpo e la propria salute. Scopriamo quale frutta e quale verdura non può mancare sulle nostre tavole in questo particolare primo mese dell’anno.

LEGGI ANCHE: Vellutata di zucchine: ti basterà questo ingrediente segreto per un risultato straordinario

Le verdure di Gennaio: quali non possono mancare sulle nostre tavole per una carica di grande energia

Gennaio è il primo mese dell’anno a cavallo con il freddo dei vecchi mesi che lo precedono e sicuramente uno dei più gelidi. I malanni che spesso tendono a presentarsi sono il mal di gola, la tosse e la febbre ed una buona difesa immunitaria è ciò di cui abbiamo bisogno e come non sfruttare le molteplici proprietà della frutta e della verdura? Immancabili per iniziare, i cavolfiori ed i broccoli, ricchi di vitamina C, poveri in calorie e consigliati per chi soffre di diabete, poiché regola i livelli di glicemia. Perfetti per contrastare il raffreddore, in frigorifero si conservano crudi fino a 10 giorni e possono essere congelati. I carciofi a Gennaio sono indispensabili per via della loro fonte di potassio e ferro, ipocolesterolemizzanti e capaci di aumentare il flusso biliare, depurando il fegato. Oltretutto è l’ortaggio più ricco di fibre in assoluto, utile per regolare le attività intestinali.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

verdure Gennaio
Preparare un minestrone aggiungendo carote, cipolla, porro, bietole, cavoletti, finocchio e verza, darà vita ad un carico di energia e vitamine!

 

I finocchi sono i protagonisti dell’intero mese di Gennaio, contengono vitamina A, B e C e sono piuttosto efficaci per contrastare gonfiore di stomaco e favorire la digestione. Possono essere consumati crudi, in una bella insalata di lattuga e radicchio oppure cotti in forno. Tra la frutta che non deve mai mancare invece, troviamo di certo le arance, ricchissime di vitamina C, ottime alleate per l’aumento delle forze del sistema immunitario, indicate contro lo stress e per i disturbi cardiovascolari. Anche altri agrumi come pompelmi, limoni, cedri, mandarini e clementini accompagnano questo frutto in tutto il mese e svolgono più o meno le stesse funzioni, ragion per cui non devono mai mancare in casa. Anche la mela è protagonista di questo periodo ed essendo ricchissima di acqua, contribuisce al nostro fabbisogno giornaliero, utili per la salute dei denti e per l’affaticamento mentale dato da intenso studio o lavoro. Per cui, correte dal vostro fruttivendolo di fiducia e non fate mai mancare questi alimenti nelle vostre cucine!