Carbone della befana, riutilizzalo così! Ricetta furba per non buttare nulla

Carbone della befana, riutilizzalo così! Scopriamo insieme a ricetta furba per non buttare via nulla, non ti aspetteresti mai questo risultato

Non buttate il carbone della befana
Carbone della befana, riutilizzalo così

L’epifania tutte le feste porta via‘, e così, anche queste stranissime feste di Natale sono finite, tra decreti e zone gialle, rosse e arancioni. C’è da dire che però in moltissimi, nonostante non siano potuti tornare a casa dalle famiglie, o festeggiare con amici e parenti, non hanno potuto fare a meno di aspettare con ansia questi giorni di festa. Grandi e piccini, mai come quest’anno avevano il bisogno di sentire il calore della propria casa, degli affetti più cari e anche della magia che il periodo natalizio porta con se. Oggi, giorno della Befana, tutti hanno atteso con ansia le proprie calze ripiene di dolciumi, e qualcuno anche di giochini o altri regalini. Un momento di grande gioia per tutta la famiglia, che stamattina si è trovata riunita intorno alla tavola a fare la conta dei dolcetti e perché no, in alcuni casi anche a scambiarseli. 

LEGGI ANCHE: Riutilizza il pandoro avanzato: avrai solo bisogno di latte e cioccolato per un dolce strepitoso

Carbone della befana, riutilizzalo così! Ricetta furba per non buttare nulla

Spesso e volentieri dentro le calze possiamo trovare anche il carbone, che ovviamente non è quello per cucinare la carne sul barbecue, ma quello dolce, composto dal 95% di zucchero e dal 5% di carbone vegetale. Da mangiare assoluto forse è un po’ troppo stomachevole, essendo dolcissimo, ma possiamo riutilizzarlo facilmente nelle nostre ricette di cucina. Ricordiamo che il carbone vegetale ha proprietà digestive ed è ottimo per curare gonfiori, il meteorismo intestinale, e i crampi addominali. 

Noi vogliamo riutilizzarlo per preparare degli ottimi bownie. Ci serviranno:

  1. 80 gr di carbone
  2. 180 gr di cioccolato fondente
  3. 180 gr di zucchero
  4. 100 gr di burro
  5. 2 uova
  6. 120 gr di farina
  7. 70 gr di mandorle

Tritate finemente il carbone e in un mixer mettete insieme tutti gli ingredienti, poi stendete in una teglia foderata con carta da forno il composto e cuocete a 180° per 30 minuti.