Ruggine in balcone: segui questo trucchetto e falla sparire in un attimo

Eliminare la ruggine in balcone sarà davvero molto semplice, basterà seguire un trucchetto efficace davvero originale e strabiliante

Col passare del tempo, pioggia, grandine, neve, sole ed anche i raggi solari ed il calore possono corrodere il bordo del nostro balcone, vedendo spuntare di giorno in giorno sempre più ruggine. Quest’ultima è piuttosto comune in tutti quelli realizzati in ferro poiché gli agenti atmosferici esterni contribuiscono alla formazione di questo fenomeno, decisamente antiestetico. Noi oggi vogliamo svelarvi qualche trucchetto davvero molto utile per eliminarla in poco tempo e siamo sicuri che rimarrete strabiliati. Scopriamo insieme come procedere

LEGGI ANCHE: Vestiti che puzzano di sudore? Il rimedio della nonna, economico e velocissimo

Ruggine sul bordo del balcone: eliminala con qualche trucchetto utile ed impeccabile

Alcuni elementi riposti in cucina nelle nostre credenze, risultano particolarmente efficaci per la rimozione della ruggine sui bordi del nostro balcone. Basterà saperli miscelare insieme per creare delle paste molli miracolose! Vediamo insieme qualche trucchetto.

Sale e limone: niente di più semplice ed efficace per rimuovere la ruggine sul balcone. Basterà aggiungere qualche goccia di succo di limone a 3 cucchiai di sale fino, fin quando non si creerà una pasta densa e compatta. Lasciamola agire fin quando non si seccherà totalmente sulle zone maggiormente colpite dalla ruggine e passato il tempo necessario, rimuoviamola con acqua calda e aceto. Le incrostazioni arrugginite andranno via.

ruggine balcone trucchetto
Questi metodi possono essere applicati anche a catene, vasi, coperchi o qualsiasi oggetto in ferro ormai arrugginito

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Bicarbonato ed aceto: altro rimedio super diffuso e sempre piuttosto efficace, basterà creare una pasta con qualche goccia di aceto, lasciando in posa per circa 8 ore. Scegliamo di procedere in una bella giornata di sole, così da esser sicuri del risultato finale. Passato il tempo necessario basterà risciacquare con poca acqua eliminando eventuali residui con un panno umido e poi uno asciutto. Il nostro balcone tornerà come nuovo!

Patate e bicarbonato: potrà risultare piuttosto strano, ma in realtà l’amido delle patate sarà in grado, insieme al bicarbonato, di trattare le macchie di ruggine sui balconi o i davanzali. Basterà tagliarne una a metà, immergerla in un po’ di bicarbonato ed iniziare a strofinare con vigore sulla superficie interessata. Ci vorrà un po’ d’olio di gomito, ma siamo sicuri che i risultati vi lasceranno a bocca aperta!