Ti basteranno solamente due arance e dello zucchero: in pochi secondi otterrai un intermezzo golosissimo

Con delle semplici arance ed un po’ di zucchero, si potrà realizzare un intermezzo goloso e davvero sfizioso, di cosa stiamo parlando? 

Le feste volgono ormai al termine, le grandi abbuffate natalizie sono finite e sappiamo bene come ci si possa sentire: gonfi, lievitati come un panino in forno. Bisogna decisamente rimettersi in forma, però ammettiamolo, ogni tanto la voglia di dolce bussa alla nostra porta e preferiamo soffrire un po’ rinunciando a qualcosa di goloso e dal sapore autentico per non farsi prendere dai sensi di colpa. Spesso non è tanto il dolce in sé a mancarci durante le diete o un’alimentazione controllata, piuttosto avere qualcosa di sfizioso sul palato che addolcisca le giornate. Noi oggi vogliamo insegnarvi come fare delle caramelle super saporite utilizzando solo zucchero ed arancia. Curiosi? Avremo solo bisogno di:

arance zucchero
Aggiungiamo al caramello del colorante alimentare ed altre essenze come menta, cannella, limone o rum. Vedrete quanto sapore e quanto risulteranno carine!
  • 200 gr di zucchero bianco;
  • Il succo di 1 arancia; 
  • 1 pizzico di vanillina;
  • Zucchero al velo q.b.

LEGGI ANCHE: Dieta del limone, disintossicati dai cibi grassi e ritorna in forma!

Arance e zucchero: avrai solo bisogno di unire questi due ingredienti per delle caramelle sfiziosissime

Iniziamo la preparazione delle nostre caramelle versando lo zucchero in un pentolino, possibilmente dal fondo doppio. Schiacciamolo con un cucchiaio in modo che sia alto al massimo 1/2 dita. Accendiamo il fuoco ed impostiamo la fiamma molto dolce ed aspettiamo che lo zucchero inizi a fondersi. In questa fase è importantissimo non mescolare mai con un cucchiaio, se si necessita l’operazione, roteiamo il pentolino prelevando le parti rimaste ancora bianche.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Quando lo zucchero sarà fuso ed inizierà ad imbrunire, aggiungiamo il pizzico di vanillina ed il succo dell’arancia, continuando a roteare sin quando tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati. Foderiamo una teglia con carta da forno, lasciamo raffreddare giusto qualche minuto e poi agiamo rapidamente: con la punta del manico di un cucchiaio preleviamo una piccola quantità di caramello facendolo cadere sulla teglia, proseguendo con la formazione di ogni singola caramella, distanziate l’una dall’altra leggermente. Lasciamo che si induriscano e si secchino completamente e poi tuffiamole in una ciotola con lo zucchero al velo. Setacciamole facendo cadere quello in eccesso e riponiamo in scatole di acciaio o bocce di vetro con chiusura ermetica. Quando avremo voglia di dolce, facciamone sciogliere una in bocca, vedrete che intermezzo golosissimo!