Crea un impasto leggero e goloso per una colazione di Natale sfiziosa e magica

Le nuvolette ripiene sono dei dolcetti unici e golosi e con questa ricetta, la vostra colazione diventerà magica a Natale

Preparare una buona colazione, ricca di gusto, sapore e leggerezza è proprio quello che ci vuole per prepararsi ai momenti magici del Natale e adesso che siamo alle porte delle vacanze per scuola ed uffici, cimentarsi nella realizzazione di un dolcetto buono e morbidissimo è proprio quello che ci vuole. I bambini inizieranno maggiormente a godere di tutta la magia del periodo e siamo sicuri che preparando queste nuvolette delicatissime, neppure gli adulti riusciranno a resistere alla tentazione di addentarne una! Vediamo cosa ci occorre per prepararle

nuvolette ricetta colazione
Possiamo anche farcire le nuvolette con marmellata di albicocca, fragola oppure crema al gianduia
  • 350 gr di farina;
  • 125 gr di yogurt bianco;
  • 150 gr di zucchero;
  • 200 gr di latte fresco;
  • 7 gr di lievito di birra fresco;
  • 50 gr di burro;
  • 1 pizzico di sale;
  • 250 gr di panna fresca liquida;
  • 80 gr di gocce di cioccolato;
  • 1 cucchiaio di zucchero al velo;

LEGGI ANCHE: Pensierini di Natale: l’idea originalissima per i festeggiamenti in famiglia

Nuvolette morbide alla panna: la ricetta sfiziosa per una colazione super leggera e gustosa

Iniziamo col riscaldare il latte qualche minuto in modo che risulti ben tiepido. Sciogliamo all’interno il lievito e 50 gr di zucchero dal totale, facendo sciogliere tutti gli ingredienti. In una ciotola capiente versiamo lo yogurt e montiamolo con delle fruste con il restante zucchero ed il burro fuso, quando otterremo una crema ben amalgamata, uniamo il latte con il lievito, continuando a mescolare sin quando il composto risulterà fluido e liscio. Aggiungiamo di volta in volta poca farina, dapprima con una forchetta per poi aiutarci con le mani sino esaurimento ingredienti, ottenendo un panetto liscio, morbido ed elastico. Incidiamo a croce, copriamo con pellicola per alimenti e lasciamo lievitare sino al raddoppio del suo volume(ci vorranno circa 2 ore).

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

Quando sarà passato il tempo necessario alla lievitazione, stendiamo il panetto con un mattarello dallo spessore di circa 1.5 cm. Con un coppapasta o un bicchiere, ricaviamo dei cerchi dal diametro di 8/10 cm e lasciamoli lievitare un’altra ora coperti con un canovaccio da cucina. Facciamo scaldare dell’olio di semi e friggiamo le nuvolette per 4/5 minuti su ogni lato sin quando non saranno ben dorate, scoliamole su carta assorbente e lasciamo che si raffreddino. Intanto, montiamo la panna con lo zucchero al velo e quando il composto sarà ben areato e compatto, aggiungiamo le gocce di cioccolato. Versiamo la farcia in una sac-a-poche oppure in una siringa da pasticcere, penetriamo il centro delle nuvolette nella parte alta e riempiamole sin quando sentiremo esercitare una certa pressione. I nostri dolcetti saranno pronti, spolveriamo con altro zucchero al velo e godiamoci questa bontà!

Qualche utile consiglio…

Possiamo preparare le nuvolette anche il pomeriggio precedente e poi lasciarle in frigo tutta la notte ed uscirle mezz’ora prima della colazione. Saranno ancora più golose. Le nuvolette si conservano nei ripiani bassi del frigorifero per circa 4/5 giorni ma possiamo anche congelarle e poi farcirle quando saranno tornate a temperatura ambiente. Le nuvolette possono essere cotte anche in forno, basterà infornarle a forno statico e preriscaldato a 180° per 20 minuti. Inoltre, possiamo aggiungere qualche cucchiaio di cacao alla panna per avere delle nuvolette al cioccolato super golose!