Rimuovi definitivamente il calcare dai rubinetti del bagno, con questo metodo green

Rimuovi definitivamente il calcare dai rubinetti del bagno: l’acerrimo nemico dell’acciaio, di elementi cromati e in bronzo

Sebbene il calcare sia fonte di molte sostanze nutritive importanti per le funzioni vitali dell’organismo umano, è da sempre l’acerrimo nemico dei rubinetti! Una piaga per l’acciaio, che inevitabilmente viene rovinato dall’accumulo di sali di calcio e magnesio trasportati dall’acqua corrente. La quantità di questi elementi chimici presente nell’acqua, ne classifica la durezza: più è alta la concentrazione, più l’acqua sarà considerata ‘dura’. La presenza di calcare sull’acciaio o sui rubinetti cromati o in bronzo, è davvero antiestetica. L’impressione è subito quella di un lavabo sporco, anche se in realtà la generica pulizia del bagno prescinde dalla formazione di calcare.

Rimuovi definitivamente il calcare dai rubinetti del bagno: i rimedi delle nonne che non tramontano mai!

In commercio esiste una vasta gamma di additivi e detergenti chimici per risolvere il problema del calcare. Ma se preferite i ‘metodi green’, sappiate che esiste un rimedio antico, veloce e infallibile che vi libererà definitivamente da questo fastidioso problema. Tutto quello che vi occorre, è forse già a portata di mano:

Preparate una miscela di acqua e aceto in parti uguali, poi aggiungete un cucchiaio di bicarbonato. Applicate la pasta morbida ottenuta sui rubinetti incrostati dal calcare e lasciate agire la ‘combo vincente’ per 15 minuti. Attrezzatevi con uno spazzolino a setole morbide, per non rischiare di graffiare l’acciaio con spugnette abrasive. Trascorso il tempo necessario, strofinate delicatamente con lo spazzolino e rimuovete il tutto con abbondante acqua. Per i rubinetti in bronzo bisogna essere più cauti. Non utilizzate lo spazzolino ma un panno umido, perché sono molto più delicati dell’acciaio. Questa operazione andrebbe fatta periodicamente ogni 3-4 mesi, per evitare che il calcare si sedimenti e dia vita a germi e batteri.

Potete utilizzare mezzo limone e del sale fino per pulire i piani in acciaio della cucina. Spargete il sale sul piano e poi utilizzate il limone come se fosse una spugnetta, sfregando delicatamente. Il limone dona all’acciaio una lucentezza incredibile!