Fondi di caffè, buttarli è un errore: usali in questo modo per fare crescere le tue piante

I fondi di caffè non devono essere gettati, perché hanno un valore inimmaginabile per le nostre piante. Ecco come usarli 

Siamo soliti gettarli e invece possono rivelarsi davvero preziosi per le nostre piante. Il fatto che non sappiamo quale sia il loro utilizzo, spesso e volentieri ci fa sottovalutare quanto i fondi di caffè possano essere utili per il nostro giardino, i nostri fiori, le nostre piante.

Fondi caffè: ecco come usarli per le piante
Fondi caffè, forse non hai mai pensato a questi utilizzi -mammastyle.it

Dobbiamo in primis sapere che il fondo del caffè ha delle proprietà fertilizzanti, motivo per cui può essere usato sia per il compost domestico, che per il terriccio di piante e fiori. Gli utilizzi sono davvero innumerevoli. Da ora in poi, seguendo questa lista di consigli, non vorrai certo più gettarli nella spazzatura. Ecco come usarli.

Fondi di caffè: come utilizzarli per le piante

Uno dei primi utilizzi dei fondi di caffè può essere in qualità di concime organico. Infatti, sono ricchi di nutrienti come azoto, potassio e fosforo, che possono essere benefici per le piante. Puoi spargerli direttamente nel terreno intorno alle piante come concime naturale. Attenzione a mescolarli bene nel terreno, in modo da evitare che si formino muffe.

Fondi di caffè: come usarli
Fondi caffè, puoi usarli in questo modo e risolverai tanti problemi -mammastyle.it

Il fondo di caffè può essere anche un ottimo repellente per insetti come, ad esempio, per le formiche, che non amano l’odore del caffè. Puoi spargerli infatti intorno alle piante per tenerli lontani. Questo può essere particolarmente utile per proteggere le piante da insetti nocivi.

Ma non è tutto, perché agisce anche contro lumache e lumachine. Puoi creare una barriera di fondi di caffè intorno alle piante per scoraggiare questi molluschi. L’abrasività di questa sostanza può diventare davvero fondamentale in tal caso.

Sono ottimi anche per il compostaggio. I fondi di caffè possono essere aggiunti al mucchio di compost. Contribuiscono a migliorare la struttura dello stesso e aumentano il contenuto di azoto. Importante è bilanciare i fondi di caffè con altri materiali nel compost per ottenere una corretta decomposizione.

Possono essere inoltre usati come acidificatore del terreno. I fondi di caffè hanno un pH acido, quindi possono essere utilizzati per acidificare il terreno, se necessario, per piante che preferiscono un ambiente più acido come azalee, rododendri o piante acidofile in generale. Tuttavia, è consigliabile testare il pH del terreno prima di utilizzare i fondi di caffè per apportare modifiche significative. È bene ricordare di usare i fondi di caffè moderatamente. L’eccesso può causare accumulo di umidità o interferire con l’assorbimento dei nutrienti.

Impostazioni privacy