Con i bambini la casa è un caos: i trucchi fondamentali per averla in ordine e sicura

Con i bambini in giro la casa è sempre un caos totale? Ecco tutto quello che devi sapere per avere tutto in ordine e non correre rischi. 

I bambini sono un vero e proprio uragano di energia, riempiono le giornate senza mai annoiarsi e ogni giorno con loro sarà una scoperta del tutto nuova. Inarrestabili, instancabili e curiosi all’ennesima potenza, cercheranno di trovare la novità anche nelle piccole cose. 

bambini casa caos
Come tenere a bada i bambini in casa: i trucchi da seguire (Mammastyle.it)

Avere dei bambini che gironzolano in casa sicuramente riempie il cuore, ma stargli dietro e reggere il loro passo non sarà mai cosa semplice, soprattutto quando a fine giornata sarai costretto a dover rimettere in ordine tutto il caos che hanno generato in poche ore. Avere una casa a prova di bambino non è affatto facile, anzi, si dovrà prestare la minima attenzione a tantissime cose, perché quello che per noi può essere una sciocchezza, per loro può diventare un vero e proprio pericolo. Per questo sarà importantissimo che abbiano i loro spazi dove tutto sarà alla loro portata. 

Non sopporti più tutto quel caos in casa provocato dai giochi dei tuoi bambini? Ecco alcune dritte per sistemarli subito

Una delle cose che più ti sfianca, soprattutto a fine giornata, è quella di dover rimettere in ordine tutta la confusione che queste piccole pesti sono capaci di creare nel giro di pochi minuti. Spesso, non farai in tempo a mettere in ordine, che eccoli arrivare e svuotare nuovamente la cesta dei giochi. A tutto questo però c’è sempre una soluzione e tra poco ti sveleremo esattamente come e cosa fare. 

sistemare il caos in casa dei giochi
Come avere una stanza a prova di bambino (Mammastyle.it)

Tra le cose fondamentali che devi tenere bene a mente normalmente, ma di più quando ci sono dei bambini in casa, è avere sempre tutto ben pulito ed igienizzato. In modo particolare se sono nella fase in cui gattonano o tendono a mettere tutto in bocca. Detto questo, ecco alcune regole fondamentali per evitare il caos e non correre alcun rischio: 

  1. Lavare periodicamente i giochi: questo è molto importante perché eliminerà tutto lo sporco che si andrà ad accumulare e impedirà la possibile insorgenza di infezioni anche piuttosto fastidiose;  
  2. Posiziona i giochi in un’unica stanza: anche se vuoi tenerlo sempre sotto controllo, lasciare giochi sparsi nei vari ambienti di casa non è affatto una buona idea, andresti solo a creare più confusione. Mettili nella sua cameretta e avrai un solo posto da sistemare; 
  3. Seleziona con cosa deve giocare: questo trucco è ottimo soprattutto per non farlo annoiare, periodicamente sostituisci i suoi giochi, mettendo via quelli con cui ha giocato fino ad ora e mettendogli a portata di mano altri; 
  4. Usa scatole per sistemare: gli scatolini di plastica sono pratici, comodi ed igienici, sistema i giochi al suo interno e non te li ritroverai più tra i piedi; 
  5. Rendi la stanza sicura: proteggi gli spigoli, copri le prese elettriche e metti dei fermi a balconi, finestre, cassetti ed armadi, così facendo potrà giocare in tutta sicurezza. 

Metti in pratica questi piccoli consigli e in casa tua non regnerà più il caos e finalmente potrai godere di ambienti puliti e sistemati.