Il super pane di cui parlano tutti può aiutarti anche a perdere peso: “Mangio e divento una modella”

Il pane è un alimento che non può mancare sulla tavola di noi italiani, ma quando siamo a dieta cerchiamo di evitarlo: con questo nuovo pane non dovrete più rinunciare al sapore in tavola.

Il pane è uno degli alimenti più antichi nella storia culinaria dell’uomo, di cui quasi non si può fare a meno. Le ricette hanno subito diverse modifiche nel corso dei secoli e soprattutto in base al paese di provenienza.

Perdere peso con il nuovo 'super pane'
Perdere peso mangiando pane è possibile: la scoperta rivoluzionaria – mammastyle

Ad esempio, nelle culture medio orientali e indiane, il pane non si presenta come lo conosciamo in ambito mediterraneo, con grandi pagnotte lievitate, morbide all’interno e croccanti all’esterno, ma in versione senza lievito e molto schiacciato. Una versione simile alla nostra piadina, per intenderci.

Dunque cambia il paese, cambiano i tempi, ma il pane rimane un alimento cardine dell’alimentazione umana. Spesso, però, quando vogliamo seguire una dieta o un determinato regime alimentare, il primo alimento che eliminiamo assolutamente è proprio il pane, perché composto principalmente da carboidrati e, quindi, zuccheri.

Negli ultimi tempi si è giunti alla conclusione che eliminare completamente i carboidrati dalla propria dieta non è un bene, ma nel frattempo un gruppo di ricercatori è riuscito a sviluppare una ricetta particolare per un pane che possiamo mangiare senza prendere peso, anzi: dovrebbe addirittura aiutare a perderlo.

Secondo gli scienziati, per non rinunciare alla bontà del pane, basta sostituire la farina di frumento con quella di ceci; in questo modo l’alimento potrebbe invertire il trend corrente, limitare l’obesità e il diabete. L’esperimento è iniziato con lo scopo di capire se la sostituzione di ingredienti contribuisse a saziare o meno i consumatori.

L’esperimento culinario per dimagrire mangiando

La ricerca è stata condotta su 20 soggetti, di sesso misto ed età compresa tra i 18 e i 45 anni; ogni persona ha consumato dei panini “speciali” con marmellata e un bicchiere d’acqua dopo un digiuno di 12 ore, in tre giorni diversi. Nel frattempo gli scienziati hanno prelevato loro dei campioni di sangue prima del pasto e nelle quattro ore successive.

Perdere peso con il nuovo 'super pane'
Il ‘super pane’ che aiuta a dimagrire è fatto con i ceci – mammastyle

Sono stati monitorati i livelli di ormoni, insulina e zuccheri nel sangue, ovvero gli elementi che contribuiscono alla sensazione di sazietà e pienezza. Alla fine ai partecipanti è stato chiesto quanta fame avessero prima e dopo l’assunzione dei panini.

Per dare completezza all’esperimento, ai soggetti sono stati somministrati diversi tipi di pane: alcuni normali, altri con il 30% o il 60% di farina di ceci. Quello che donava più sazietà era, infine, il pane “speciale”, con la maggior quantità di farina di legumi.

Per attestare le veridicità dello studio serviranno ulteriori ricerche a lungo termine, ma intanto questa è una scoperta rivoluzionaria che in molti potranno sfruttare per riuscire a perdere quei chili di troppo, il tutto sempre associato ad una dieta bilanciata e al regolare esercizio fisico.

Impostazioni privacy