Cristiano Ronaldo, l’ex chef svela i segreti del campione a tavola: ecco come fa ad avere un fisico così scolpito

Uno dei segreti dell’incredibile carriera, oltre che del fisico scolpito alla perfezione, di Cristiano Ronaldo è la sua dieta: ecco cosa mangia.

Ciò che sorprende maggiormente di Cristiano Ronaldo è la sua forma fisica strepitosa alla soglia dei 38 anni. Il calciatore portoghese è riuscito a preservare il suo fisico nonostante 21 anni di carriera professionistica nel calcio e oltre 60 partite giocate in ogni stagione. Tutti sanno che il cinque volte pallone d’oro è un professionista serissimo e che ha una cura maniacale del suo corpo, al punto che quotidianamente aggiunge degli allenamenti personali a quelli che deve fare collettivamente con la sua squadra.

Cosa mangia Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo esultanza – Mammastyle

Un’abnegazione totale allo sport che ama sin da bambino e alla professione che gli ha permesso di diventare uno degli uomini più popolari, ricchi e di successo nel mondo. Proprio questa costante dedizione al lavoro gli ha consentito di rivaleggiare per 15 anni con Lionel Messi, calciatore più dotato dal punto di vista tecnico e unanimemente riconosciuto come uno dei più grandi interpreti di questo sport che ci siano stati nella storia, non solo per i successi ottenuti sul campo e per i numeri che riesce a compiere con una naturalezza disarmante, ma anche e soprattutto per la capacità di leggere il gioco in tempo reale.

Tra i vari segreti che hanno permesso al campione nativo di Madeira di mantenere il fisico integro e la prestanza fisica di un ventenne a 38 anni, ci sono anche le sessioni di camera iperbarica per migliorare la respirazione e  per il recupero muscolare dopo l’esercizio intenso (segreto che ha “rubato” a Raul Gonzales Blanco quando era al Real Madrid) e la vasca di ghiaccio alla fine di ogni partita per attenuare i dolori, oltre che contratture e infiammazioni.

La dieta di Cristiano Ronaldo per rimanere in forma e avere un fisico scolpito

Qualche giorno fa Cristiano Ronaldo ha giocato la partita di presentazione al pubblico in Arabia Saudita, un’amichevole tra il PSG di Leo Messi e una rappresentativa All Star delle due squadre di Ryiad, il suo Al-Nassr e l’Al-Hilal. Nel match il 5 volte pallone d’oro ha segnato una doppietta e fatto esultare tutto il pubblico presente allo stadio, dimostrando di essere ancora in grandissima forma e facendo capire che nei prossimi mesi li farà divertire, probabilmente diventando decisivo nella corsa scudetto della sua squadra.

Cosa mangia Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo esultanza classica – Mammastyle.it

In molti si chiedono come faccia ad essere ancora così prestante alla soglia dei 40 (soglia che rappresenterà il suo addio definitivo al calcio giocato) e come faccia ad avere degli addominali così scolpiti.

Il merito è sicuramente degli allenamenti, ma anche della dieta che segue rigorosamente da tanti anni. A svelarla è stato il suo ex chef, spiegando che non c’è un menù fisso, ma ci sono comunque delle regole che devono essere rispettate.

 

@simoneboron Cosa mangia Cristiano Ronaldo? #dieta #allenamento #palestra #cristianoronaldo ♬ suono originale – Simone Boron

La prima regola è che deve mangiare 6 volte al giorno (ogni 3-4 ore) per sostenere la mole di esercizi a cui sottopone il suo fisico. La seconda e che deve mangiare solamente alimenti non processati: cereali integrali, frutta fresca e proteine magre (pesce azzurro o carne bianca). La terza regola è che sono banditi da tavola i dolci e i prodotti industriali, ma anche le bevande zuccherate come la Coca-Cola. Cristiano infatti beve acqua naturale e ogni tanto si concede un bicchiere di vino.