Masterchef, questa volta l’esterna costa cara: la decisione è inevitabile

Il cooking show targato Sky ha scelto per la prova esterna le Cascate delle Marmore: ma sapete quanto è costata?

La sesta puntata di Masterchef, andata in onda giovedì 19 gennaio, è stata dedicata al comfort food: in questo luogo magico e suggestivo, ecco cosa è successo.

Masterchef, Cascate delle Marmore: quanto è costato?
I tre giudici di Masterchef: Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri – Mammastyle

Un luogo magico e molto suggestivo è stato scelto per la prova esterna di Masterchef, il cooking show targato Sky. Anche questa volta, i concorrenti hanno dovuto affrontare delle prove molto difficili ed hanno cercato di stupire i giudici del programma, gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. La sesta puntata andata in onda giovedì 19 gennaio, è stata dedicata al comfort food ed il primo ostacolo da superare è stato quello della Mystery Box: i concorrenti hanno trovato delle conserve al suo interno per preparare un piatto, al fine di preparare un piatto strepitoso capace di sorprendere i giudici. Dopo aver decretato il migliore di questa prova, ovvero Oliver, hanno dovuto affrontarne un’altra: preparare un supplì romano, sotto lo sguardo dello chef Jacopo Mercuro.

Masterchef: ecco chi ha dovuto abbandonare il programma

Il supplì romano migliore è stato quello di Bubu, che aveva deciso di prepararlo con un ripieno alla melanzana. Subito dopo queste due sfide, i concorrenti, però, ne hanno dovuta affrontare un’altra. Sono andati in esterna ed il luogo prescelto è stato Le Cascate delle Marmore. Gli aspiranti chef si sono divisi in due squadre e si sono sfidati tra di loro: a vincere la sfida è stata la squadra rossa, che ha presentato un menù a base di ciriole, selvaggina e pan pepato. Ed in questo modo ha evitato il Pressure Test. La squadra blu, invece, ha dovuto affrontare un’ultima prova ed a dover lasciare il programma questa volta è stata Ivana, che aveva già avuto il grembiule nero a causa del risultato della sfida svolta in precedenza.

La scelta del luogo della prova esterne è stata un’emozione unica, non solo per i giudici della trasmissione ma anche per tutti coloro che lavorano a Masterchef da anni. In occasione della conferenza stampa della trasmissione- tenuta il girono prima della messa in onda del programma – Viviana Pellegrini, professionista di Sky nel settore dei Media ha detto: “È una grandissima emozione, è un onore per noi. Domani sera vedremo il debutto di un lavoro di un anno e mezzo: abbiamo sempre avuto l’ambizione di girare un’esterna alla Cascata delle Marmore, un luogo magico.

Masterchef, Cascate delle Marmore: quanto è costato?

La puntata di Masterchef, girata in esterna nella provincia di Terni è costata 200 mila euro, ma porta con sé un ritorno di immagine importante, da oltre due milioni di spettatori a settimana. La Fondazione Carit ha coordinato i lavori, finanziato l’iniziativa ed ha messo in campo le proprie risorse umane oltre che economiche per far sì che questo evento fosse perfetto.

Masterchef, Cascate delle Marmore: quanto è costato?
Le due squadre durante la prova in esterna – Mammastyle

I 3 giudici della trasmissione di Sky, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, hanno però apprezzato molto la cucina tipica dell’Umbria: infatti, durante le riprese del programma, mentre erano in pausa pranzo, non sono riusciti a rimanere leggeri, assaggiando moltissimi piatti umbri.