Quale farina scegliere tra gli scaffali: la migliore non è quella che pensano tutti, il prezzo è davvero irrisorio

Sei sicura di saper scegliere la farina migliore? Questa non l’hai mai provata ma è davvero ottima e costa anche pochissimo. 

Ogni giorno riempiamo la nostra dispensa con tantissimi alimenti che andremo ad acquistare al supermercato. Alcuni li andremo a consumare da qui a breve, altri invece ci serviranno in un futuro, ma non potranno mai e poi mai mancare in casa.

farina scegliere
Ecco la migliore farina da scegliere- Mammastyle

Fra gli ingredienti che sarà quasi obbligatorio avere in casa, tra i primi posti c’è sicuramente la farina, che possiamo dire essere la base della nostra cucina italiana. Guardatevi un pò intorno e provate a fare una lista dei cibi che avete in casa, vi renderete conto che la maggior parte hanno la farina tra gli ingredienti principali. Pane, pasta, biscotti, merendine, ma anche alcuni tipi di creme e di sale, non possono essere preparate se non si utilizza la farina.

Come scegliere la migliore farina al supermercato? Ecco cosa abbiamo scoperto

Chi ama cucinare e si diletta nel preparare con le proprie mani ogni tipo di ricetta, saprà sicuramente quanto è indispensabile avere la farina nella propria dispensa. In commercio esistono tantissimi tipi, adatti ai vari tipi di preparazioni e soprattutto ad ogni tipo di esigenza. Chi soffre infatti di allergie o intolleranze, avrà sicuramente delle valide alternative da usare, fra queste ad esempio la farina di integrale, di soia o anche di mandorle.

farina scegliere
Sarà facile scegliere la farina giusta- Mammastyle

Come dicevamo quindi, esistono davvero tantissimi tipi di farina tra cui poter scegliere, non solo per tipologia, quindi farina 0, farina 00, Manitoba, farina di tipo 1 o di tipo 2, ma quello che farà la differenza, sarà sicuramente la marca e la quantità. Alcune infatti avranno un prezzo superiore, altre invece costeranno nettamente di meno. Ovviamente le marche più note e che hanno un giro di pubblicità non indifferente è ovvio che costeranno di più a differenza di quelle marche meno note, che avranno un costo nettamente più basso.

Ma quindi è vero che se un pacco di farina costa di più è anche la migliore? Secondo Altroconsumo non è affatto così, infatti hanno stilato una classifica delle 10 farine migliori sul mercato e quella che ha ottenuto un punteggio altissimo con ben 83 voti, ha un costo davvero irrisorio. Stiamo parlando della Coop Farina di Grano Tenero 0 Manitoba e costa appena 0,99 centesimi. Questa tipologia di farina perfetta per pizze e preparati salati, è risultata la migliore fra 10 in base al rapporto qualità prezzo. Questa è la dimostrazione lampante che non sempre i prodotti più costosi devono necessariamente essere i migliori.

Al secondo posto invece troviamo la Caputo Farina Pizzeria di Grano Tenero tipo 0 perfetta sempre per la pizza, al costo di 1,76 a confezione. Al terzo invece troviamo Alma Verde Bio di tipo 00 Biologia 100% italiana, a 1,15  a confezione.