“Terribile”: il dramma di Alvaro Vitali, spunta fuori la verità

Arriva una notizia che nessuno si aspettava. Ecco il terribile dramma di Alvaro Vitali. Dopo tanto spunta la verità

Uno dei volti di riferimento dello spettacolo e del mondo della televisione comica italiana è stato senz’altro Alvaro Vitali. L’attore è riuscito infatti ad entrare nell’olimpo del mondo dello spettacolo italiano grazie alle sue incredibili e meravigliose interpretazioni che hanno fatto diventare il suo personaggio una vera e propria icona degli anni ’80. Molti di noi, infatti, ricordano ancora i suoi bellissimi fin, in particolare quelli con Fellini che gli hanno aperto la strada del cinema.

Alvaro Vitali
Ecco il dramma di Alvaro Vitali, mammastyle

L’attore è stato assoluto protagonista della cosiddetta “commedia sexy all’italiana”, il che lo ha reso famosissimo e invidiato da molti colleghi e artisti del suo settore. Tuttavia, da qualche tempo letteralmente sparito dal mondo della televisione e dello spettacolo italiano, suscitando molta curiosità tra coloro che vorrebbero rivederlo. Intanto arriva una notizia che nessuno si aspettava. Ecco il terribile dramma di Alvaro Vitali: spunta la verità.

Ecco il dramma di Alvaro Vitali

Nonostante negli anni il magnifico attore Alvaro Vitali sia riuscito a diventare una vera e propria icona del cinema italiano (celebre la sua interpretazione in “Pierino non perdona”) il mondo del cinema non deve aver restituito tutto alla sua carriera. Il protagonista degli anni ‘80/90 della televisione nostrana, infatti, è letteralmente sparito dalla scena e in molti non si spiegano perché. A spiegare il dramma di Alvaro Vitali è lui stesso, il quale ha deciso di rilasciare un’intervista a la Repubblica solo pochi giorni fa.

La sua carriera di attore è iniziata quasi per caso, grazie ad una collaborazione con il mitico regista Federico Fellini. Fu quell’incontro che gli cambio la vita e che determinò l’inizio della sua carriera, poi rivelatasi incredibilmente di successo. È lui stesso a sostenere che la sua figura è arrivata nel momento giusto per salvare il cinema italiano: “Almeno la commedia all’italiana – dichiara a la Repubblica – che stava morendo negli anni Settanta”.

Alvaro Vitali
Ecco il dramma di Alvaro Vitali, mammastyle

Tuttavia, dopo i grandi successi, l’attore afferma che il suo telefono ha smesso di squillare e che da un momento all’altro è letteralmente sparito dal mondo della televisione. A seguito di quell’accaduto Vitali racconta di essere caduto in depressione e che non gli andava di fare nulla. “Non volevo più vedere nessuno – ha affermato – un periodo terribile. Mi è stata vicina con pazienza mia moglie, Stefania. Mi portava con sé alle sue serate, lei canta”. Vitali racconta che quello è stato un modo per riportarlo all’interno dell’ambiente e che è stata una ripresa molto faticosa.

“Banfi non mi ha più cercato”

Anche molti contatti con i suoi ex colleghi sono finiti. “Banfi non mi ha più cercato – afferma Vitali – e ne provo dolore. Abbiamo recitato insieme”. L’attore rivela che uno dei pochi a fargli gli auguri di Capodanno è stato Carlo Verdone e che, a causa di un incidente con il malleolo non ha potuto fare un film con lui.

Oggi l’attore dichiara di vivere con una pensione di 1200€, oltre a diritti di alcuni suoi film. Tuttavia, spera d poter tornare sul grande schermo e di fare ancora dei film importanti.