Non di carne e nemmeno di pollo: prova le polpette così e le ameranno grandi e piccini

Lascia stare le solite polpette di carne, queste le prepari con pochissimi ingredienti e saranno perfette per grandi e piccini. 

Uno fra i piatti che risultano essere più amati da grandi e piccini sono senza dubbio le polpette. Un grande classico della cucina tradizionale che di solito non manca mai in tavola durante i lunghi pranzi delle domeniche e che le nostre nonne preparavano con tanto amore.

polpette non di carne
Non saranno di carne queste golose polpette- Mammastyle

Perfettamente tonde, morbide e ricche di sapore sono sicuramente una vera delizia sia per gli occhi ma soprattutto per il palato. Inoltre, potrà sembrare una cosa strana, ma anche i piccini di casa verranno attirati dalla loro forma e le mangeranno con tanto gusto. Oltre a quelle classiche preparate con gli ingredienti che tutti conosciamo e che poi potranno essere fatte al sugo, fritte oppure al forno, ci saranno tantissime altre versioni che vi permetteranno di utilizzare quello che più vi va, proprio come questa che vi abbiamo mostrato qualche tempo fa.

Non sono polpette di carne e nemmeno di pollo: provale e sentirai che infinita bontà

Preparare delle deliziose polpette non è affatto complicato, non dovrete fare altro che scegliere in quale versione realizzarle e in pochi minuti potrete preparare una cena sana, golosa e saporita e se le accompagnate con un buon piatto di patate al forno, sappiate che il successo sarà assicurato. Oggi però vogliamo andare un pò oltre i classici schemi e mostrarvi come realizzare in una variante strepitosa.

polpette non di carne
Basta con le solite polpette di carne- Mammastyle

Se avete voglia di provare una polpetta diversa dal solito, questa versione con merluzzo e spinaci riuscirà a conquistare anche chi non ama particolarmente il pesce. Per realizzarle vi servirà:

  • Spinaci lessati
  • 2 patate lesse di media grandezza
  • 4 tranci di merluzzo
  • Sale
  • 1 uovo
  • Parmigiano grattugiato
  • Pangrattato
  • Farina di mais

Per prima cosa dopo aver lessato gli spinaci, ripassateli in padella con burro e parmigiano e lasciateli insaporire per bene. Una volta cotti lasciateli raffreddare completamente. A questo punto prendete un mixer e mettete al suo interno gli spinaci, azionate e tritateli finemente. Unite quindi le patate a pezzi, i tranci di merluzzo scongelati, 1 uovo, un pizzico di sale e del parmigiano. Azionate nuovamente il mixer fin quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. Se risulta troppo morbido potrete aggiungere del pan grattato.

Una volta ottenuto il composto della consistenza desiderata, oliatevi leggermente le mani, prelevate una quantità di impasto e date la forma alle vostre polpette. Passatele ora in un mix di pangrattato e farina di mais, infine ponetele in una teglia ricoperta di carta forno e dopo averle oliate leggermente cuocete in forno statico preriscaldato a 200 gradi per circa 15-20 minuti. In alternativa potrete anche friggerle.