Croccante fuori e morbido dentro: il pane fatto in casa con questa ricetta avrà un profumo pazzesco

Sarà questa la ricetta perfetta per ottenere un pane fatto in casa croccante e profumato: provala subito e non la lascerai mai più. 

Una fra le cose che in tavola non manca di certo mai, sia per il pranzo che per la cena, è senza dubbio il pane che con la sua croccantezza e con il suo profumo unico ci permetterà di accompagnare ogni tipo di pietanza rendendo ogni pasto perfetto e saporito.

pane fatto in casa croccante
Sarà delizioso questo pane fatto in casa- Mammastyle

Ci sono tantissime tipologie di pane tra cui poter scegliere che si adatteranno alla perfezione ad ogni tipo di esigenza. Potrete optare per la classica pagnotta di pane, oppure scegliere fra quelle integrali, farcite o anche preparate con determinati tipi di farine specifiche soprattutto per chi soffre di intolleranze e di allergie varie. Anche i formati saranno svariati e potrete scegliere fra panini, sfilatini o palatine di pane. Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta su questo non ci piove.

Prova questa ricetta e preparerai del pane fatto in casa davvero croccante

Sicuramente andare al supermercato o nel panificio più vicino ed acquistare il pane appena sfornato è sicuramente una grandissima comodità, ma volete mettere la soddisfazione di prepararlo in casa con le vostre mani? Anche in questo caso le versioni saranno davvero tantissime e per questo fra poco, vi mostreremo come realizzarlo in una variante croccantissima e super profumata. Basterà poco per preparare una vera specialità.

pane fatto in casa croccante
Pane caldo in poche mosse- Mammastyle

Per preparare questo gustoso pane fatto in casa avrete bisogno di:

  • 320 ml di acqua fredda
  • 5 g di zucchero
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 400 g di farina 00
  • 8 g di sale fino
  • Olio d’oliva

Prendete una ciotola e versate l’acqua al suo interno, a questo punto aggiungeteci lo zucchero e mescolate per farlo sciogliere e successivamente unite anche il lievito sbriciolato e rimestate nuovamente. Prendete una seconda ciotola e mettete dentro la farina, adesso versate il composto di acqua, zucchero e lievito ed iniziate ad impastare aiutandovi con un cucchiaio di legno. Aggiungete il sale e mescolate ancora. L’impasto risulterà piuttosto appiccicoso e irregolare, ma sarà così che dovrà essere quindi non aggiungete altra farina. Adesso prendete un contenitore abbastanza capiente e meglio se con chiusura ermetica, versate dell’olio e trasferite l’impasto. Coprite con il coperchio e lasciate riposare per circa 30 minuti.

Passato questo tempo, senza togliere l’impasto dal contenitore ripiegate i lembi su se stessi, dovrete fare un giro di pieghe complete per intenderci. Richiudete con il coperchio e lasciate riposare altri 30 minuti. Eseguite questa stessa operazione altre 2 volte, rispettando sempre i 30 minuti tra un giro di pieghe e l’altro. Fatto questo, infarinate il piano da lavoro e versate sopra l’impasto, spolveratelo con altra farina e dividetelo in due filoncini e lasciateli riposare per 15 minuti. Trasferiteli delicatamente su una teglia ricoperta da carta forno ed infornate a 190 gradi per 40 minuti. Ed ecco che il vostro pane è pronto per essere gustato. Sarà una vera squisitezza.