Liberi la memoria dello smartphone e la batteria ti dura (molto) di più: questo trucco è fenomenale

Sembrerà incredibile ma se liberi la memoria dello smartphone la batteria durerà molto di più: dovrai solo fare questo!

Mai come in questi ultimi anni gli smartphone sono diventati fondamentali nelle nostre vite, in alcuni casi anche in modo ossessivo utilizzandoli in modo incontrollato e non riuscendo a stare più di qualche minuto senza smanettarci tra un’applicazione e l’altra.

memoria smartphone
Come liberare la memoria dello smartphone- Mammastyle

Con l’introduzione dei social, di varie applicazioni che usiamo quotidianamente e soprattutto con l’arrivo di WhatsApp su ogni tipo di dispositivo, siamo diventati ormai dipendenti dai nostri cellulari. Non li andremo più ad utilizzare per fare telefonate o mandare massaggi, ma saranno una vera e propria estensione della nostra persona. Sicuramente verranno utilizzati anche per lavoro, ma non bisogna negare che la maggior parte di noi ci passerà ore ed ore per condividere la propria giornata. Una cosa è certa, gli smartphone hanno cambiato totalmente la nostra vita.

Ecco come liberare memoria sullo smartphone e far durare più a lungo la batteria

Siamo ormai una società completamente dipendete dai nostri cellulari e non è una cosa di cui vantarsi ovviamente. In alcuni casi se ne farà un utilizzo così esagerato, che spesso si perderà realmente la percezione della realtà. Tra like, segui, follower e commenti, si confonderà la realtà con la finzione. Ma non solo, perché in molti casi si scaricheranno talmente tante applicazioni da rendere il telefono meno efficiente e con una batteria che dura davvero poco.

memoria smartphone
Liberare la memoria del proprio smartphone- Mammastyle

Più si andrà a riempire il nostro smartphone di applicazioni, foto, video e di contenuti di vario genere e più ovviamente la memoria si riempirà e ciò si andrà a riversare anche sulla buona resa del dispositivo, che si troverà ad avere una batteria che dura di meno e che non regge nemmeno dopo ore di carica. Ma esiste qualcosa per ovviare questo problema? Ovviamente il nostro consiglio è quello di passare su una RAM esterna tutti i contenuti a cui non potete rinunciare, come foto e video personali. Oltre a questo c’è però un trucchetto che vi aiuterà ad avere una resa maggiore.

Se avete un telefono Android tra i più recenti, sicuramente avrete come sistema operativo Android 13, in questo caso vi potrete ritenere fortunati, perché grazie alla funzione Task Manager potrete gestire tutte le vostre applicazioni e rendervi conto quali sono quelle che restano attive anche se non le state utilizzando. Una volta che avrete individuato quelle che non utilizzate, potrete o disinstallarle alleggerendo così la memoria, oppure renderle inattive cliccando sul tasto “Stop”. Così facendo la memoria sarà meno sotto fatica e anche la batteria durerà di più. Un trucchetto semplicissimo che vi aiuterà ad ottimizzare le funzioni del vostro smartphone.