E se per domani preparassimo del salmone? Provalo in questa versione e sarà un successo assicurato

Il pesce non può mancare domani in tavola! Stavolta prepara il salmone in questa versione e sarà una vera novità per tutti. 

Ormai ci siamo, i giochi sono fatti e quello che adesso ci resta fare e solo aspettare che arrivi domani per brindare alla fine di questo anno e accogliere il nuovo che arriverà, sperando che sia decisamente migliore di questo 2022.

versione salmone
Salmone per il cenone di Capodanno- Mammastyle

I menù ormai sono già tutti pronti e in molte cucine ci si trova già all’opera per iniziare a preparare tutto quello che domani dovrà essere portato in tavola. Se invece ancora non avete deciso cosa fare, sappiate che esistono alcuni trucchetti per poter risparmiare per il cenone di Capodanno. Una volta fatto questo, ecco che si dovrà solo decidere cosa iniziare a cucinare rispettando le tradizioni che ci sono in ogni città e soprattutto quali saranno i piatti che non dovranno assolutamente mancare.

Per il cenone di Capodanno prova questa versione del salmone e sentirai che delizia

Anche se ci sono delle eccezioni, il pesce è sicuramente la pietanza che in tavola non mancherà mai il 31 dicembre. Da nord a sud saranno tantissimi i modi in cui lo si andrà a preparare e che ci permetteranno di gustare delle vere prelibatezze. Tra capitone, baccalà, gamberi e mazzancolle, ci sarà una vera sfilata del gusto. Oggi però vogliamo proporvi qualcosa di diverso, soprattutto se la classica frittura non piace a tutti, preparate il salmone in questa versione e sarà una squisitezza.

versione salmone
Salmone gustoso per cena- Mammastyle

Se non volete rinunciare al pesce, ma al tempo stesso volete provare qualcosa di diverso, allora questo salmone croccante farà proprio al caso vostro. Per prepararlo per circa 4 persone vi servirà:

  • 4 filetti di salmone
  • 100 g di pane
  • Prezzemolo
  • 4 rametti di timo
  • 2 rametti di rosmarino
  • Buccia di un limone grattugiata
  • Olio
  • Sale
  • Pepe in grani

Prendete il pane e tagliatelo a cubetti, a questo punto procuratevi un mixer e mettete al suo interno i pezzetti di pane, il timo, gli aghi di rosmarino, il prezzemolo ed un filo d’olio. Azionate il robot e tritate leggermente. Unite quindi la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale e il pepe in grandi e frullate nuovamente fino ad ottenere un composto fine ed omogeneo.

Adesso spinate ed eliminate i vostri filetti di salmone, ponendoli ma mano su una teglia ricoperta con carta forno. Ora non vi resta che prendere la panatura ed usarla per rivestire completamente i vostri filetti. Irrorateli con un filo d’olio e cuoceteli in forno ventilato preriscaldo a 190° per circa 20 minuti. Ed ecco che il vostro salmone sarà pronto per essere gustato. Sentirete che profumo, ma soprattutto che delizia. Così bono, che tutti vi chiederanno il bis.