Prendi un pandoro, taglialo, svuotalo e farcisci così: il tuo dessert di Capodanno sarà uno spettacolo

Ti basteranno poche e semplici mosse per realizzare il tuo dessert di Capodanno con un semplice Pandoro: tutti impazziranno!

A Capodanno vuoi stupire tutti in tavola con un dessert golosissimo? Allora ti consiglio questa ricetta che vede protagonista il dolce delle feste: il Pandoro! Chi dice che questa vera prelibatezza la si può gustare solo nel modo più semplice, mente! Il Pandoro può infatti essere utilizzato come base per la realizzazione dei dolci più disparati. Questa volta ti propongo una ricetta che ti permetterà di portare in tavola un dessert che farà faville nel tuo cenone di fine anno!

pandoro dessert
Ricetta con Pandoro – Mammastyle

E’ quasi tutto pronto per la serata più attesa, quella di Capodanno. Il menu è quasi stilato del tutto, ed ai tuoi ospiti hai detto che al dolce ci pensi tu ma non sai cosa preparare? Con questa ricetta non sarai banale e farai impazzire letteralmente tutti! Di cosa si tratta? Te lo svelo subito. Vediamo insieme cosa prepariamo con un delizioso pandoro ed altri semplicissimi ingredienti!

Al dessert di Capodanno ci pensi tu e questo sarà uno spettacolo: stupirai tutti!

Pochi ingredienti, quelli giusti per un gusto unico ed inimitabile! Hai mai preparato il Pandoro farcito? E’ una vera esplosione di gusto e non puoi lasciartela scappare! Ma da dove cominciamo? Vediamo dapprima gli ingredienti che ci occorrono:

  • 1 Pandoro 
  • 500ml di Panna per dolci
  • 500g di Mascarpone
  • 50g di Latte condensato 
  • Gocce di cioccolato
  • Caffè freddo
  • Cacao amaro 
pandoro
Dessert con Pandoro – Mammastyle

La sua preparazione è di una semplicità unica ed in poche mosse il tuo dessert sarà pronto! Quello che dobbiamo fare prima di tutto è preparare il caffè nella moka più grande che abbiamo e lasciarlo poi raffreddare; passiamo poi a mescolare in una ciotola il mascarpone con il latte condensato e montiamo fino ad ottenere una crema liscia. Possiamo aromatizzare con dell’essenza di vaniglia, giusto un cucchiaino. Dopodiché, montiamo da parte la panna a neve e quando sarà ben corposa, a questa aggiungiamo a più riprese il mascarpone. Dopo aver ottenuto una crema liscia e corposa, a questa incorporiamo le gocce di cioccolato. Dopodiché mescoliamo e riponiamo in frigo a riposare. Nel frattempo prendiamo il nostro pandoro e ne tagliamo una fetta nella parte superiore. Provvediamo a svuotarlo eliminando quindi tutta la parte interna (attenzione però, la mollica interna che raccogliamo possiamo metterla da parte ed utilizzarla per realizzare dei golosi tartufini). A questo punto, bagnamo le pareti interne del pandoro con il caffè e recuperiamo la crema dal frigo e provvediamo a farcire il nostro pandoro fino al bordo e coprire poi con la base che avevamo tagliato e tenuto da parte. A questo punto non ci resta che decorare esternamente il nostro pandoro e riporlo in frigo coperto con della pellicola. Et voilà, una volta pronto non resta che gustarlo!