Addio Whatsapp: la notizia che sta spaventando alcuni utenti

Addio WhatsApp, la notizia che sta mettendo in allerta gli utenti: cosa starebbe succedendo in queste ore, la decisione è ormai ufficiale

WhatsApp è diventato negli anni un vero e proprio colosso nel mondo dei social e dell’interattività. L’applicazione di messaggistica istantanea si è fatta strada riuscendo a conquistare una fetta sempre più ampia di pubblico soprattutto grazie ai continui aggiornamenti che hanno provveduto a migliorare la sua qualità ed il suo utilizzo. Ormai con WhatsApp possiamo comunicare con chiunque in tutto il mondo.

rivoluzione whatsapp
Whatsapp, cambia tutto – Mammastyle

L’applicazione che si fa concorrenza con un’altra app molto in voga quale Telegram cerca da sempre di sbaragliare la concorrenza cercando di proporre funzionalità che rendano l’utilizzo più semplice e l’applicazione più performante. E di fatti, dagli account Business all’invio di messaggi di chat private e chat e videochiamate di gruppo con un numero ormai sempre più ampio di utenti, WhatsApp ha di sicuro fatto passi da gigante. Ahimè però c’è un’amara novità che non piacerà ad alcuni utenti. Di cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

WhatsApp, la notizia che delude gli utenti: cosa sta succedendo

Con il tempo si è fatta strada. Da quella che era una semplice applicazione che consentiva l’invio di messaggi istantanei grazie ad una connessione ad Internet, oggi di sicuro WhatsApp è molto più di questo. Con l’utilizzo di questa semplice applicazione abbiamo la possibilità di poter interagire con un numero infinito di utenti e contatti. Che si tratti di lavoro, famiglia, chat con amici, abbiamo tutto a portata di click nel nostro palmo della mano! Con gli aggiornamenti degli ultimi tempi abbiamo poi visto l’applicazione evolversi sempre al meglio, con l’intento d’altronde di garantirci il miglior servizio. Ma purtroppo una notizia degli ultimi giorni sta per lasciare molti utenti con l’amaro in bocca! Di cosa si tratta?

E’ di questi ultimi giorni la notizia che gira sul Web che fa sapere che a partire dall’imminente 2023 WhatsApp smetterà di funzionare su diversi smartphone. Il motivo? La loro obsolescenza. Non è una novità certo che smartphone di vecchia data abbiano delle funzionalità più limitate. Tuttavia, sapere che anche WhatsApp rientra fra le applicazioni che non avranno più alcuna valenza su di essi, porta gli utenti a dover prendere un amaro provvedimento. L’acquisto in un nuovo smartphone di certo non è nei nostri piani. Ma di quali smartphone stiamo parlando esattamente?

whatsapp
Whatsapp, addio? – Mammastyle
  • Sebbene siano tra gli smartphone più gettonati, quelli della linea Apple in particolare l’iPhone 5 e l’iPhone 5C vedranno un grande rallentamento di questa applicazione che smetterà ufficialmente di funzionare a partire dal prossimo anno (il cui arrivo è ormai imminente);
  • Anche sugli smartphone LG in particolare la linea Optimus F3, F3Q, F5, F6, F7, L2 II, L3 II, L3 II Dual, L4 II, L4 II Dual, L5, L5 II, L5 II Dual, L7, L7 II, L7 II Dual;
  • Non sono esenti da questa rivoluzione anche gli smartphone Samsung e Huawei. In particolare parliamo di Samsung Galaxy Core, Samsung Galaxy Ace 2, Samsung Galaxy S2, Galaxy S3 mini, Galaxy trend lite;
  • Fra gli smartphone Huawei invece: gli Ascend modello D, Ascend P1, G740, Mate;