Sono senza dubbio le scarpe del momento, ma sai realmente come pulire gli Ugg senza rovinarli? Ecco cosa devi sapere

Hai paura che lo sporco possa rovinare i tuoi Ugg e non sai mai come poterli pulire? Ti basterà fare così e saranno sempre perfetti. 

Una delle cose che in pieno inverno soffrono senza dubbio di più il freddo, sono i nostri piedi. Riuscire a mantenerli caldi in alcuni casi può diventare davvero un’impresa possibile, soprattutto quando indossiamo scarpe che non sono propriamente comode e soprattutto calde. 

pulire Ugg
Come pulire gli Ugg. Credit: Canva Mammastyle

Proprio per questo, fra i tantissimi modelli che ci sono in circolazione, uno sembra essere davvero perfetto per il lungo inverno. Stiamo parlando dei classici Ugg, che, propone una scarpa imbottita aiutando in questo modo a mantenere il piede caldo. Una calzatura indubbiamente confortevole, che offre una vastissima scelta di prodotti. C’è la possibilità di trovare stivali, mezzi stivali, ma anche le ciabatte invernali che tutti portiamo in casa. Perfette per tantissime occasioni offrono un comfort incredibile. C’è però una piccola perplessità che affligge spesso chi ne possiede almeno un paio, ossia come fare per pulirli alla perfezione e soprattutto senza rovinarli. 

Per pulire gli Ugg senza rovinarli dovrai semplicemente fare così: poche mosse e saranno perfetti

Più andremo ad utilizzare i nostri Ugg e più ovviamente ci troveremo ad averli sporchi e pieni di macchie, soprattutto se capiterà di ritrovarci nel bel mezzo di un acquazzone. Una cosa che però non tutti sanno, è che il materiale con cui sono fatte queste scarpe, che ricordiamo essere per uomini, donne e bambini, sono completamente idrorepellenti e di conseguenza non assorbiranno l’acqua che gli andrà sopra. Detto questo, non sono esenti da macchie e prima o poi saremo costretti a doverli pulire. Come procedere in questi casi? Noi di Mammastyle vi spiegheremo come fare in poche mosse, facendovi ottenere un risultato eccellente, ma senza rovinarle. 

Esattamente come ogni tipologia di scarpe, anche gli Ugg dovranno essere puliti periodicamente, soprattutto se ci sono macchie, come quelle di fango, che una volta seccate saranno davvero difficili da mandare via senza lasciare aloni. Sicuramente in commercio esistono tantissimi prodotti studiati proprio per questo scopo, ma sapete benissimo che in alcuni casi risultano essere troppo aggressivi o anche poco efficaci. Come fare allora per evitare di rovinarli del tutto? Dimenticate l’idea di metterli in lavatrice, questa non è affatto una buona idea, ma provate quello che vi mostreremo tra poco e i risultati saranno più che soddisfacenti. 

La prima cosa da fare è agire con tempestività, prima riuscirete ad agire sulla macchia e meno rischi avrete che questa lasci fastidiosi aloni. Una volta che avrete i vostri Ugg a portata di mano, prendete una spazzola per scarpe, meglio quella per camoscio ed iniziate a togliere tutta la polvere in eccesso. Fatto questo, prendete una spugnetta morbida e pulita, inumiditela leggermente e passatela sulla macchia. Strofinate leggermente senza esercitare troppa pressione e lasciate asciugare completamente senza esporli direttamente ai raggi solari. Una volta fatto questo, vedrete che torneranno perfetti e senza alcun tipo di macchia.