Test: sei una persona ottimista o pessimista? Guarda questa immagine e dimmi cosa vedi!

Dai un’occhiata a questa immagine e dimmi cosa vedi: questo test ti rivela se nella vita sei una persona ottimista o pessimista, pronto?

E tu sei pessimista o ottimista? Tutto dipende dal modo in cui ci interfacciamo alle situazioni che ci si presentano dinanzi e da come quindi le affrontiamo. Eventi spiacevoli e momenti felici possono diventare tutto d’un tratto i nostri peggiori nemici perché da questi finiamo per aspettarci il peggio o i nostri migliori alleati perché da tali momenti (belli o brutti che siano) cerchiamo di trarne qualcosa di buono che possa permetterci di evolvere e migliorarci.

persona pessimista ottimista
Persona pessimista o ottimista (Credits: Adobe) Mammastyle

E’ solo una questione di punti di vista. La vita è fatta di continue scelte. C’è chi crede al destino e chi invece reputa che sia il proprio io ad essere responsabile delle proprie scelte, delle proprie azioni e di ciò che gli capita nella vita. Ma tu come pensi di affrontare le cose? Sei una persona pessimista che tende a vedere il peggio in tutto o sei una persona ottimista e quindi cerchi di vederci sempre il meglio? Un semplice test te lo rivela! Non devi fare altro che continuare a leggere e guardare l’immagine che ti presentiamo qui nel paragrafo sottostante e scoprire la tua natura!

Persona pessimista o ottimista? Guarda l’immagine e dimmi cosa vedi: questo test rivela come affronti realmente la vita

Dopo il test visivo che rivela la tua età mentale a seconda dell’immagine che vedi, eccone uno pronto a rivelarti invece se sei una persona ottimista o se sei invece pessimista. Ti invitiamo ad osservare questa semplice immagine ed a dirci cosa vedi:

persona pessimista ottimista
Test: pessimista o ottimista? (Credits: Adobe) Mammastyle

Dando un’occhiata a questa foto, ci sono due interpretazioni che possiamo dare. A seconda di come decidiamo di vedere il bicchiere: mezzo vuoto o mezzo pieno? Sarà questa risposta a determinare se in noi prevale un atteggiamento negativo o un atteggiamento positivo.

  1. Nel primo caso, guardando la foto c’è chi dice di vedere il bicchiere mezzo vuoto. In quel caso ciò che prevale è una visione della vita pessimista. Il motivo? Si tende a pensare sempre che manca qualcosa, e si finisce per non godersi mai il momento. Il famoso ‘qui e ora’ di cui tanto si parla e che si fa tanto fatica a vivere davvero perché si è sempre troppo presi dalle preoccupazioni, da cosa si poteva fare di più, da cosa non si è fatto o dall’ansia di ciò che ci aspetta. Vedere il bicchiere mezzo vuoto, ci fa sentire sempre insoddisfatti e ci fa vedere le cose sempre a metà, incomplete. L’immagine del bicchiere mezzo vuoto è l’allegoria di una vita che non è vissuta a pieno ma che è condizionata dal nostro approccio negativo ad essa.
  2. Nel secondo caso invece la risposta che possiamo dare è un’altra perché c’è anche chi tende a vedere il bicchiere mezzo pieno. Eterni ottimisti? Qualcuno direbbe ‘purtroppo sì’. Questo non è certo un lato negativo della propria personalità, al contrario ci permette di affrontare con un certo spirito positivo anche le situazioni più avverse. Proprio come colui che con resilienza affronta la vita. Vedere il bicchiere mezzo pieno implica che c’è un certo atteggiamento ottimista attraverso il quale affrontiamo la vita. Siamo grati di quello che abbiamo, sappiamo che abbiamo sempre fatto il meglio nelle svariate situazioni e non ci siamo mai arresi. Questo ci incoraggia a pensare che anche in futuro non finiremo per arrovellarci in pensieri negativi che ci fanno perdere di vista la realtà nella quale siamo immersi. Concentrarsi sul bicchiere mezzo pieno significa darsi sempre una possibilità per migliorarsi.

A seconda di come decidiamo di guardare il bicchiere che abbiamo dinanzi possiamo capire in che modo affrontiamo la vita. Sono le nostre scelte ed i nostri modi di agire che determinano il nostro punto di vista. Scegliere con cura è la cosa migliore che possiamo fare per noi stessi.

E tu da che parte stai?