Perché è sbagliato portare il telefono con sé quando si va in bagno: l’errore a cui non hai mai pensato

Ogni volta che vai in bagno porti con te il tuo telefono? Non lo sai, ma hai sempre commesso un grave errore: ecco cosa devi sapere.

La presenza degli smartphone nella nostra vita ha completamente rivoluzionato il nostro approccio con la tecnologia. Abbiamo creato una vera e propria dipendenza e difficilmente riusciremo a stare qualche ora senza smanettare con il nostro telefono.

telefono bagno
Telefono in bagno. Credit: Adobe-Stock Mammastyle

Le nostre giornate sono scandite ormai non solo dai ritmi serrati che abbiamo, ma anche dallo smisurato utilizzo del nostro smartphone. Ormai usarlo è diventata più di una semplice abitudine e tutti i momenti della nostra vita saranno scanditi dal suo utilizzo. C’è chi lo farà con le dovute misure e chi invece lo farà diventare una vera e propria ossessione. Passerà talmente tanto tempo a condividere sui social le sue giornate, che spesso trascurerà tutto il resto.

Usi anche tu il telefono in bagno? È un errore che non dovresti più commettere

Da quando apriamo gli occhi a prima mattina, fino a quando la sera andiamo a dormire, dare uno sguardo al nostro smartphone sarà la prima e l’ultima cosa che andremo a fare. Una vera e propria abitudine a cui difficilmente riusciremo a rinunciare. Sicuramente un piccolo svago nei momenti di noia, un mezzo utilissimo per comunicare, ma che in alcuni casi può diventare un vero e proprio pericolo.

telefono bagno
Errore con il telefono. Credit: Adobe-Stock Mammastyle

Una delle abitudini più comuni che abbiamo quando si tratta dello smartphone è quella di portarlo con noi mentre siamo al bagno. Una cosa del tutto naturale e che ci farà passare il tempo mentre facciamo tutto il necessario prima di prepararci per uscire di casa. Nulla di strano direte voi, eppure quest’azione così semplice cela in realtà qualcosa di davvero pericoloso. Secondo uno studio condotto alcuni anni fa e che andava ad analizzare la superficie dei telefoni è emerso che c’era una forte presenza di E.Choli uno dei batteri presenti in grandi quantità nelle feci.

Ma non è tutto, perché tramite un secondo studio effettuato questa volta nel Regno Unito è stato evidenziato quanto lo schermo dello smartphone è addirittura più sporco della tavoletta del water. Tutto questo perché quando ci sediamo sul gabinetto per espellere i nostri bisogni ed andremo di conseguenza a tirare lo scarico, si alzerà un vero e proprio vortice di germi e batteri che si depositeranno su ogni superficie nei paraggi. Poggiando quindi il telefono su di essi, si andrà a creare un trasferimento da una superficie all’altra, per non parlare poi se lo tocchiamo con le mani sporche.

Insomma, da oggi meglio evitare di portarlo con se in bagno, oppure se proprio non potete farne a meno, sarebbe preferibile pulirlo con un detergente disinfettante ogni volta che avrete finito.