Con due soldi in pescheria ti porti a casa una squisitezza e ci prepari un primo piatto da leccarsi i baffi

Pochi euro da spendere in pescheria per portare in tavola un primo piatto davvero squisito: che aspetti a prepararlo anche tu? Pochi ingredienti ed avrai il pranzo pronto in tavola! 

Chi ti dice che in pescheria devi necessariamente svuotare il portafogli per portare a casa un bottino con il quale preparare il tuo pranzo della Domenica? No, cari amici non è per forza così! Ed infatti, anche ad un prezzo piccolissimo possiamo portare a casa un piccolo bottino per preparare un primo piatto davvero gustoso!

primo piatto pescheria
Primo piatto delizioso

Fra le specialità di mare alle quali difficilmente possiamo rinunciare è impossibile non pensare a lupini e vongole per preparare una spaghettata deliziosa e gustosa. Ma i frutti di mare che abbiamo disposizione variano e per fortuna con questi possiamo preparare piatti dalla bontà impeccabile. Ma scommettiamo che anche con pochi euro puoi preparare un primo piatto a base di pesce davvero squisito?

Primo piatto economico a base di pesce: pochi euro da spendere in pescheria per un gusto delizioso che devi assolutamente provare!

Pochi soldi ed il tuo primo piatto è pronto in tavola. Ma di quale specialità avrai bisogno? Conosciute come canocchie o come cicale di mare, questi deliziosi crostacei possono essere utilizzati per preparare dei piatti davvero appetitosi. In questo periodo dell’anno è facile trovarle fresche in pescheria e possiamo acquistarle ad un prezzo molto economico per portarle in casa ed utilizzarle ai fornelli. Il loro sapore è molto intenso ma molto gradevole. Come le cuciniamo? Eccoti una ricetta per un primo piatto da non perdere:

  • 250g di Linguine
  • 500g di Cicale di Mare
  • Aglio 
  • Olio
  • Prezzemolo
  • Sale 
  • Vino bianco 
  • Pomodorini q.b
primo piatto pescheria
Pasta con canocchie (Credits: Adobe) Mammastyle

Ecco come procediamo. Per prima cosa, mettiamo in una pentola l’acqua che porteremo a bollore per la cottura della pasta. Da parte puliamo le cicale di mare tagliando il carapace. Mettiamo in una padella a rosolare l’aglio con l’olio ed il gambo del prezzemolo. Ci uniamo a quel punto le cicale di mare pulite e le facciamo rosolare. Sfumiamo poi con un goccio di vino bianco. Prendiamo i gusci delle cicale e li mettiamo in un pentolino con acqua, prezzemolo e sale e realizziamo un fumetto. Aggiungiamo i pomodorini in padella e lasciamo cuocere qualche minuto. Non appena l’acqua bolle caliamo la pasta e la scoliamo al dente almeno due minuti indietro di cottura. Terminiamo la cottura delle linguine direttamente in padella con il condimento ed il fumetto. Una volta che la pasta sarà cotta ed il sughetto si sarà leggermente addensato, potremo allontanare la padella dal fuoco per completare con l’aggiunta di una pioggia di prezzemolo tritato molto finemente. Ci basterà a quel punto amalgamare il tutto e portare in tavola il nostro primo piatto!