E’ tempo di brodo di carne, ma sai realmente come preparalo? Segui queste regole e non farai errori

Saranno queste le semplicissime regole da seguire per preparare un brodo di carne perfetto: l’ideale per scaldare le giornate più fredde.

Il freddo è arrivato, senza dare il tempo a tutti di metabolizzare la cosa, siamo passati da temperature oltre la media stagionale, ad un drastico calo termico. Come se non bastasse sono arrivate le piogge, che hanno portato devastazione e danni davvero ingenti.

regole brodo carne
Brodo di carne. Credit: Adobe-Stock Mammastyle

Più le temperature scenderanno e più sentiremo l’esigenza di trovare qualcosa che ci infonda immediatamente calore e che al tempo stesso ci permetta di mangiare qualcosa di sano e gustoso. Ed ecco quindi ricomparire sulle nostre tavole il classico brodo. Che sia di pollo, vegetale o di carne poco importa, ciò che realmente conterà sarà il suo sapore avvolgente, che sin dal primo cucchiaio ci riscalderà immediatamente corpo ed anima. Perfetto per grandi e piccini sarò perfetto per creare un piatto unico nutriente e che non richieda chissà quali doto segrete nella sua preparazione

Segui queste semplici regole ed avrai un brodo di carne davvero saporito

L’abbiamo detto sin da subito, che per preparare un buon brodo non è necessario avere chissà quali grandi competenze in cucina, ci saranno però delle piccole regole da seguire, che vi aiuteranno ad ottenere sempre il massimo del sapore. Oggi in particolare vogliamo dedicarci al brodo di carne, uno dei piatti ideali in questo periodo e che non manca mai nelle nostre case. In un solo colpo avrete realizzato un primo ed un secondo sano e nutriente che non lascerà nessuno a bocca asciutta.

regole brodo carne
Brodo caldo. Credit: Adobe-Stock

Il brodo di carne è una di quelle preparazioni che non ha una ricetta ben precisa. In ogni famiglia ci sarà sempre quella ricetta che verrà tramandata da madre in figlio e che ovviamente sarà diversa da quelle degli altri. Quello che però sarà assolutamente fondamentale è senza dubbio la buona qualità e la freschezza degli ingredienti. Inoltre, vi basterà seguire queste semplicissime regole che stiamo per mostrarvi, per ottenere un risultato perfetto e che soddisfi i gusti di tutti. Prendete quindi carta e penna e annotatevi subito le regole per ottenere un delizioso brodo di carne:

  1. Carne in acqua fredda– mai mettere la carne nella pentola quando l’acqua già bolle. La carne dovrà essere messa in acqua fredda e accompagnerà il riscaldamento dell’acqua. In questo modo gli umori della carne scaricheranno interamente e avrete un brodo saporito;
  2. Preferite l’acqua in bottiglia– seppur usare l’acqua del rubinetto non sia un errore da demonizzare, se avete la possibilità preferite l’acqua naturale in bottiglia. Avendo meno calcare renderà sicuramente il vostro brodo migliore di qualità;
  3. Sale si, ma senza eccedere– ad inizio cottura un pugno di sale sarà perfetto. Non esagerate altrimenti rischiate di ottenere un brodo troppo sapido;
  4. Cuocere a fiamma dolce– una volta che avrete portato a bollore, abbassate la fiamma e proseguite la cottura lentamente;
  5. Schiumare l’eccessivo grasso– durante la cottura la carne perderà i propri grassi che saliranno a galla, vi basterà schiumarlo per avere un brodo leggero e privo d’impurità.

Basterà seguire questi semplicissimi consigli e finalmente il vostro brodo di carne sarà perfetto.