Fiorello non si trattiene | Anticipa tutto su Sanremo 2023, sarà ancora tra i protagonisti?

Sanremo 2023: cosa ci si dovrebbe aspettare dalla kermesse canora più famosa di Italia? Fiorello svela qualcosa in più.

Manca ormai poco più di due mesi all’inizio della kermesse canora più famosa di Italia, Sanremo. Amadeus ancora non si sbilancia su quello che i telespettatori potranno vedere. E allora ci pensa lui, colui che gli ha fatto da spalla negli ultimi anni: Fiorello. Ma andiamo a leggere quello che ha detto lo showman.

Fiorello: sarà presente a Sanremo 2023?
Fiorello: sarà presente a Sanremo 2023? (Fonte Web) Mammastyle

Anche nella prossima edizione, al timone di Sanremo 2023 sarà ancora una volta Amadeus che proprio in questi giorni dovrebbe finalmente rivelare chi saranno i 23 big e le 3 nuove proposte pronti a sfidarsi per ambire al primo premio. Negli ultimi anni, è stato presente un suo grande amico. Ed è proprio lui che ha svelato qualcosa in più su Sanremo. Ma soprattutto ha rivelato se salirà ancora una volta sul palco dell’Ariston. In questi giorni è stata indetta una conferenza stampa sul nuovo programma di Fiorello, Viva Rai2, in onda a partire dal 5 dicembre alle 7:15 del mattino. Questa è stata l’occasione perfetta per parlare non solo del suo programma ma anche degli impegni futuri.

Fiorello: sarà presente a Sanremo 2023?

Ed una domanda riguardava proprio questo: il grande Fiorello sarà presente o meno alla kermesse condotta Amadeus? Le parole dello showman non lasciano alcun dubbio “No, non posso fisicamente: io sono in diretta venerdì mattina e poi prendere un aereo, andare a Sanremo, poi ritornare domenica, nei giorni in cui dovrei preparare le puntate? Nooo…”. Fiore non salirà fisicamente sul palco dell’Ariston, ma in qualche modo ci sarà. Infatti, il conduttore ha anche affermato “Ci sarà Gabriele Vagnato, tiktoker, che mi porterà in giro per Sanremo con dei collegamenti…”.

Lo showman ha anche parlato di alcuni problemi avuti in passato: infatti, in un primo momento si era ipotizzato che il nuovo programma che condurrà Fiorello dal prossimo 5 dicembre poteva andare in onda sulla prima rete nazionale – ovviamente in quel caso il titolo sarebbe stato diverso. Ma i giornalisti non erano molto d’accordo su questa decisione presa. La risposta di Fiorello è stata “Si è chiusa una porta e si è aperto un portone. Io capisco i giornalisti del Tg1, che difendono i propri spazi; poi c’è modo e modo per farlo…”. Anche se da una parte, lo showman ha capito le vere ragioni dei giornalisti, però non ha compreso e condiviso il modo di farglielo sapere. Ed aggiunto anche forse bastava una semplice telefonata “Penso che l’unica cosa non carina sia stato il comunicato”.

Fiorello “Non c’è astio…”

Questa è stata anche l’occasione per chiarire un concetto che è stato un po’ alterato. Infatti, nelle scorse settimane si è parlato di come Fiorello abbia criticato la Rai per aver speso tanti soldi per mandare in onda I Mondiali di calcio in Qatar, tanto criticati. Ma anche qui ha voluto mettere a tacere alcune voci. Ed infatti, il presentatore ha dichiarato “non c’è astio, mai. Si fa sempre con la risata. Ma capisco che quando le cose le scrivi e le leggi, senza filmato, allora il messaggio cambia…”.

Fiorello: sarà presente a Sanremo 2023?
Fiorello non salirà sul palco dell’Ariston durante Sanremo 2023 (Fonti Web) Mammastyle

E a conferma di quanto detto, anche l’amministratore delegato della Rai, Carlos Fuortes ha detto “No, non è successo assolutamente nulla. Scherzava e lo faceva bene…”