Come capire se si sta esagerando con la gelosia: fai attenzione a questi campanelli d’allarme

Come capire se si sta esagerando con la gelosia: sono questi i campanelli d’allarme ai quali bisogna fare assoluta attenzione!

La gelosia è una componente fondamentale in un rapporto, o no? Un sentimento che nasce dalla paura di perdere l’altro e che in alcuni casi può essere una forma d’amore, in altri può diventare invalidante all’interno della relazione, tanto dal condurla al capolinea.

campanelli d'allarme gelosia
Gelosia: campanelli d’allarme (Credits: Canva) Mammastyle

Amare è un conto, e la gelosia intesa come non voler perdere chi si ama, è anche presa in considerazione. Talvolta, siamo noi stessi a cercare di capire se il nostro partner è geloso di noi. La gelosia, può avere un suo fondamento positivo quando la si manifesta in modo ‘sano’. Sarà capitato a tutti di sentire un campanello d’allarme non appena il nostro/la nostra partner avessero a che fare con persone dell’altro sesso che non fossimo noi. In una relazione, la gelosia può essere normale. Ma bisogna fare attenzione perché farla passare da normale ad anormale, è un attimo.

Basta un pizzico di esagerazione in più ed ecco che si passa in una situazione in cui la gelosia non va più bene e diventa intollerabile. Non va più bene perché diventa asfissiante all’interno del rapporto, limitativa perché l’altro finisce per non essere più se stesso per paura di essere giudicato dal partner, può diventare ossessione. Ma come capire se si sta esagerando con la gelosia? Alcuni campanelli d’allarme possono essere un modo utile per comprendere quando si sta superando il limite oppure, se qualcuno lo sta superando con noi!

I campanelli d’allarme da considerare per capire se si sta esagerando con la gelosia

La gelosia in un rapporto può essere una componente utile a capire se l’altro tiene a noi. Questa però all’interno di una relazione è ahimè considerata ‘un’arma a doppio taglio‘; perché qualora si finisca per superare il limite, le conseguenze in questo caso non sono per nulla piacevoli ed incoraggianti. Finire con l’essere troppo gelosi, rende la relazione una fitta rete fatta di complicazioni che portano i due partner a non vivere la storia d’amore in modo sereno. Attenzione, bisogna anche cercare di capire quando il partner ci sta mancando di rispetto. In quel caso, l’unica cosa da fare è chiudere la porta se non si è disposti a cambiare. Nei casi peggiori, in cui una qualsiasi forma di violenza possa prendere il sopravvento, è necessario rivedere le proprie priorità!

campanelli d'allarme gelosia
Problemi di gelosia (Credits: Canva)

Cercare di capire quando e se si sta esagerando con la gelosia è un modo a noi utile per comprendere se siamo in una relazione ‘sana’; o se ci ritroviamo a dover immediatamente raddrizzare il tiro! Ma quali sono i segnali che ci dicono se si sta esagerando?

  • La paura infondata di perdere l’altro è uno dei segnali più comuni che ci dicono che si sta andando oltre. Nonostante le nostre continue rassicurazioni, il partner percepisce un ‘pericolo’ sebbene non ci sia. Questo lo porta a sviluppare un’ossessione nei confronti dell’altro;
  • Il partner geloso si sminuisce: quando non ci si sente all’altezza si finisce per pensare che l’altro stia meglio con qualcuno che possa dare qualcosa in più che noi invece non diamo perché pensiamo di non essere capaci. Ci si sente inadeguati;
  • Forte rivalità nei confronti dell’altro sesso: si è gelosi di qualsiasi altra persona appartenente all’altro sesso e poco si tollera la sua presenza vicino il proprio partner;
  • Atteggiamenti aggressivi nei confronti del proprio partner.

Qualora, uno di questi atteggiamenti o magari più di uno o addirittura tutti dovessero prendere il sopravvento, è allora il caso di rivedere gli equilibri della coppia perché superato un certo limite, la relazione può diventare pericolosa.