Luciana Littizzetto mamma dolcissima| Le rarissime foto dei suoi figli “nati dal cuore”

Arrivano delle rarissime foto dei figli di Luciana Littizzetto. Negli anni è diventata una mamma dolcissima dei suoi “figli nati dal cuore”

Luciana Littizzetto è una delle comiche e presentatrici più amate e conosciute in tutto il panorama dello spettacolo italiano. Storica spalla di Fabio Fazio, la Littizzetto ha conquistato negli anni i telespettatori, diventando una vera e propria componente della grandissima famiglia Rai.

(Littizzetto: chi sono i suoi figli) Mammastyle
(Littizzetto: chi sono i suoi figli) Mammastyle

Ma “Lucianina” è uno spettacolo anche nella sua vita privata. Sì perché oltre ad essere un’apprezzatissima comica e conduttrice, la Littizzetto è anche una mamma dolcissima che adora la sua famiglia e fa di tutto per proteggerla. Proprio in questi giorni, infatti, sono state diffuse alcune rarissime foto dei suoi figli che, la Littizzetto, li definisce “nati dal cuore”. Ecco chi sono i figli di Luciana Littizzetto.

Ecco le foto dei figli di Luciana Littizzetto: una mamma dolcissima

Quella di Luciana Littizzetto e i suoi figli è una storia bellissima che non tutti conoscono. Lei ama chiamarli “figli nati dal cuore” e questo è un’altra dimostrazione di quanto sia una mamma dolcissima. Negli anni, infatti, l’amatissima comica torinese ha mantenuto gran riserbo nella sua vita privata, cercando di non far trapelare nulla di ciò che riguardava lei e la sua famiglia al di fuori del mondo dello spettacolo. Spesso, infatti, l’invadenza dei media può essere troppo pervasiva, fino a diventare davvero dannosa per coloro che la subiscono.

La Littizzetto ha infatti deciso di parlare per la prima volta dei suoi due figli, Jordan e Vanessa, all’interno di un libro, uscito il 12 ottobre 2021, dal titolo “Io mi fido di te”. La dolce mamma ama chiamarli “figli nati da cuore” una definizione bellissima che introduce, in parte, quella che è la bellissima storia della sua attuale famiglia. “Non avevo il mito della maternità ad ogni costo – ha raccontato la Littizzetto in un’intervista – però avevo una spinta sociale. Poi l’affido è diventato maternità. Prendi con te questi ragazzi e impari a riconoscere il loro odore, i loro lineamenti, la loro pelle e farla diventare in qualche modo tua”.

(Littizzetto: chi sono i suoi figli) Mammastyle
(Littizzetto: chi sono i suoi figli) Mammastyle

La Littizzetto ha parlato a lungo della sua storia e del momento in cui ha deciso di optare per l’affidamento. “Con Jordan è stato più facile – ha spiegato l’artista – era sempre malato, aveva delle febbri bestiali. Dovevo toccarlo per capire se stesse bene e questo ha portato ad un’intimità più forte”. Poi ha spiegato che Vanessa, invece, in un primo moneto era sulla difensiva e che non ha portato a problemi di “possessività”. La Littizzetto ha infatti dichiarato che con l’affido devi già sapere che i bambini faranno solo un pezzo di strada con te, anche se non ha mai adottato i suoi figli, non dandogli mai il suo cognome.

Ha poi raccontato il primo incontro con loro, avvenuto nella provincia di Pavia. “Quando ho visto tutti quei bambini, uno diverso dall’altro, ho iniziato a piangere – ha rivelato la Littizzetto – prima di incontrare i miei, ho dovuto chiudermi in uno stanzino per tornare in me”. Infine, spiega l significato di “Figli nati dal cuore”. La Littizzetto spiega che si tratta di un atto di amore diverso “neanche così spontaneo”. Con l’affido, infatti, i figli arrivano subito “come una bomba atomica”.