Così non avrai più fastidi sullo smartphone: il trucco Whatsapp che ti salva

In questo modo non avrai più fastidi sul tuo smartphone: il trucco Whatsapp che dovresti assolutamente conoscere, ti sarà di aiuto!

Quanti hanno ed usano Whatsapp ogni giorno sul proprio smartphone? Scommetto in tantissimi! D’altronde si tratta di una delle piattaforme di messaggistica istantanea (E gratuita) più utilizzate degli ultimi tempi.

fastidi whatsapp
Fastidi chat Whatsapp (Credits: Adobe)

Di fatti, servendoci di una semplice connessione dati o WiFi è possibile chattare con i nostri contatti in modo semplice e veloce. Con gli ultimi aggiornamenti apportati, l’applicazione è divenuta anche più sicura, al fine di preservare di fatti la privacy degli utenti che ogni giorno condividono contenuti di ogni genere con i propri contatti in rubrica e non. Ma Whatsapp nasconde ahimè anche delle insidie che possono arrecare tremendi fastidi sul nostro smartphone. Ci basterà però conoscere questo trucco per mettere tutto a tacere! Ecco cosa devi sapere.

Whatsapp, così evitare quei tremendi fastidi: il trucco che devi conoscere

Dopo gli ultimi aggiornamenti apportati anche nella versione Web, Whatsapp sembra aver cambiato stile ma non solo. Sarebbero state di fatti apportate nuove funzionalità al fine di tutelare e preservare la privacy degli utenti. Fra queste abbiamo visto come fare per selezionare chi può vedere la nostra foto profilo e chi invece vogliamo escludere. O ancora scegliere chi può vedere o al contrario chi non può vedere il nostro ultimo accesso. Sono stati fatti insomma dei veri e propri passi in avanti al fine di mantenere nel riserbo gli utenti, che lo vogliono ovviamente.

E proprio stando agli ultimi aggiornamenti, ecco che dalle impostazioni è possibile notare una nuova funzionalità in grado di proteggerci da quelle fastidiose scocciature o da quei terribili fastidi di essere aggiunti da contatti e persone a casa all’interno delle fatidiche chat di gruppo. Sebbene queste siano infatti un mezzo utile a comunicare con più persone nello stesso momento, quando si chiacchiera o discute di un tema che accomuna i membri che ne fanno parte, non sempre ci ritroviamo ahimè in gruppi utili e funzionali. Certo, possiamo sempre decidere di abbandonare il gruppo ed uscire, ma con la nuova funzionalità introdotta con uno degli ultimi aggiornamenti dell’applicazione, sarà possibile scegliere chi può e chi invece non può aggiungerci all’interno dei gruppi. Farlo è quindi semplicissimo.

fastidi whatsapp
Chat Whatsapp (Credits: Adobe)
  • Ci basterà aprire Whatsapp
  • Andare in Impostazioni e cliccare nella voce ‘Account’ e poi ‘Privacy’
  • A quel punto, noteremo un menu all’interno del quale Whatsapp ci chiede chi può vedere la nostra  foto profilo, il nostro ultimo accesso, le info e lo stato oltre che le conferme di lettura. Tutte impostazioni che avremo modificato già a dovere secondo le nostre preferenze.
  • Scorrendo leggermente più in basso, nella medesima pagina, troviamo la voce ‘Gruppi’. Ebbene è qui che tramite l’applicazione, possiamo scegliere chi può aggiungerci ai gruppi e chi invece non può farlo. Basterà a quel punto selezionare:
    • Tutti: se non ci interessa chi ci aggiunge o meno ai gruppi;
    • I miei contatti: intendendo i semplici contatti il cui numero è salvato in rubrica;
    • I miei contatti eccetto, permette di includere ed escludere non solo contatti che non fanno parte della rubrica ma anche quelli che invece ne sono inclusi.

Ebbene, una volta fatto, potremo così ritenerci ‘salvi’ e saremo certi che nessun contatto, eccetto quelli selezionati, potranno aggiungerci ad altre chat di gruppo!