Non col pesto e nemmeno pomodori e tonno: la pasta dell’estate è questa qui

Basta il solito pesto e basta utilizzare i classici pomodorini, la perfetta pasta dell’estate è questa qui: ecco come la prepari!

Anche con temperature altissime che rendono impossibile stare ai fornelli, non possiamo rinunciare a mangiare un buon piatto di pasta. Per fortuna arrivano in nostro soccorso ricette veloci ed alternative, come la mitica pasta fredda. Ne abbiamo provate tante, in diverse versioni e tutte ovviamente gustose, ma la vera pasta dell’estate nessuno l’ha ancora mangiata!

pasta estate
Pasta dell’estate (Credits: adobe)

Se hai voglia di portare in tavola un primo piatto che sia veloce ma anche gustoso, allora non puoi assolutamente perdere questa incredibile delizia. Avrai bisogno di pochissimi ingredienti per realizzare un primo piatto dal gusto semplicemente delizioso. Non ci resta che scoprire la ricetta!

E’ questa la pasta dell’estate: gustosa, colorata e velocissima da preparare, eccoti la ricetta imperdibile

Chi dice che di pasta estiva ce n’è una sola? Chi dice che l’unica pasta veloce è quella al pesto? Con questa deliziosa alternativa avrai un primo piatto pronto in tavola pronto a conquistare chiunque tu voglia. E’ facile da preparare, con ingredienti deliziosi ed ovviamente di facile reperibilità. Questa è la pasta dell’estate di cui non potrai più fare a meno: bresaola di tacchino, peperoni e stracciatella. Semplice, veloce ed assolutamente gustoso. Ma vediamo la ricetta completa per questa preparazione:

  • 300g di penne 
  • Aglio e Olio
  • Olive nere e Capperi q.b
  • Sale 
  • 2 Peperoni 1 giallo e 1 arancione (papaccelle)
  • 100g di Bresaola di tacchino a cubetti 
  • Stracciatella q.b
pasta estate
Ricetta dell’estate: pasta, peperoni e bresaola (Credits: Adobe)

Per preparare il nostro primo piatto, partiamo innanzitutto dai peperoni. Quindi procediamo a lavarli, dopodiché li tagliamo ed eliminiamo il picciolo ed i semini interni per poi tagliarli a listarelle. Laviamo i peperoni, scoliamo l’acqua in eccesso. Da parte in una padella antiaderente facciamo rosolare l’aglio con l’olio, e quando questo è dorato aggiungiamo i peperoni, uniamo poi anche i capperi dissalati e le olive denocciolate. Lasciamo cuocere i peperoni, aggiustiamo di sale ed una volta pronti teniamo da parte. Nel frattempo portiamo a cottura la pasta. Scoliamo la pasta quando è ancora al dente e la riponiamo direttamente in padella con i peperoni. Aggiungiamo un mestolino di acqua di cottura, facciamo addensare per creare una deliziosa cremina ed aggiungiamo la bresaola tagliata a cubetti. A questo punto non ci resta che impiattare, ed aggiungere qui e la qualche ciuffetto di stracciatella. Ora che il nostro piatto è pronto, possiamo finalmente portarlo in tavola. E’ semplicemente delizioso!

Nota bene

Una gustosa variante per portare in tavola questo piatto è quella che vede protagonista una deliziosa crema a base di peperoni e philadelphia. Ci basterà quindi sostituire la stracciatella con la philadelphia. Mettere nel boccale di un mixer i peperoni con il basilico, e con qualche gheriglio di noce o qualche mandorla. Frullare il tutto per ottenere una crema che mescoliamo poi in padella con la philadelphia e la pasta. Et voilà.