In cucina con il Bimby: per stasera prepariamo una fresca sangria, ci vorrà un attimo

Ideale per queste sere di Agosto! Sorseggiare una fresca sangria sarà davvero perfetto e se la prepari con il Bimby sarà ancora meglio.

Buonasera amici e amiche di Mammastyle, come procedono le vostre vacanze? Per chi invece ancora non è andato, tenete duro perché orma mancherà poco anche per voi. Inutile dirvi, che ormai questo caldo ci ha stremato e che almeno noi della redazione, non vediamo l’ora arrivi un pò di freschetto.

Bimby sangria
Sangria con Bimby. Credit: Adobe-Stock

E siccome con queste temperature roventi non si ha davvero voglia di fare nulla, per il nostro appuntamento settimanale con la rubrica ‘In cucina con il Bimby‘, abbiamo pensato di mostrarvi come preparare una bibita amata da tutti e perfetta soprattutto nelle sere d’estate, dove tra una grigliata di carne e quattro chiacchiere si passeranno momenti piacevoli con amici e parenti. Fresca, gustosa e ricca di frutta, preparare la sangria con il Bimby sarà davvero semplicissimo.

Basteranno pochi minuti per preparare una freschissima sangria con il Bimby

La bellezza delle sere d’estate, è la possibilità di poter passare più tempo all’aria aperta e di potersi godere il silenzio della notte. Organizzare qualche serata in compagnia poi, è l’ideale per poter passare dei momenti di puro divertimento. E cosa c’è di meglio, che sorseggiare una gustosa sangria tra una chiacchiera e l’altra, magari sgranocchiando questa gustosa focaccia. 

Proprio per questo tra poco, vi mostreremo la ricetta passo passo, che vi permetterà di preparare una freschissima sangria utilizzando sempre il nostro Bimby. Basteranno pochissimi minuti e sentirete che sapore delizioso.

Bimby sangria
Fresca sangria Bimby. Credit: Adobe-Stock

Per preparare la sangria con il Bimby vi servirà:

  • 750 g di vino rosso
  • 12 cubetti di ghiaccio
  • Succo di un limone
  • 4 pesche
  • Mezzo misurino di brandy
  • 125 g di zucchero
  • Cannella
  • 1 arancia
  • Chiodi di garofano

Inserire nel boccale i cubetti di ghiaccio e tritate per 5 secondi a velocità 5.

Aggiungere il vino, il brandy, il succo di limone filtrato, lo zucchero e la cannella e mescolare per 10 secondi a velocità 4.

Trasferite il tutto in una brocca ed unite le pesche senza bucce e tagliate a fette.

Prende l’arancia, tagliatela a fettine e ponete su ciascuna 3-4 chiodi di garofano.

Mettetele all’interno della brocca e lasciate riposare in frigo per circa 2 ore.

Ora non vi resta che servirla ben fredda e sarà subito festa.

E se volete rendere il tutto ancora più sfizioso, accompagnate il tutto con questi croccantissimi salatini. Ecco cosa vi servirà:

  • 50 g di pancetta
  • 50 g di latte
  • 270 g di farina 00
  • 10 g di lievito
  • 70 g di burro a pezzi
  • 100 g di ricotta
  • 1 tuorlo
  • 40 g di parmigiano
  • Sale
  • Semi di sesamo

Tritare la pancetta per 20 secondi a velocità 5 e tenere da parte.

Nel boccale pulito mettere il latte e il lievito e cuocere per 2 minuti a 37° velocità 2.

Aggiungere la farina, la pancetta e il burro e mescolare per 20 secondi a velocità 4.

Unire il parmigiano, la ricotta, il tuorlo, un pizzico di sale e impastare per 3 minuti a velocità spiga.

Trasferite l’impasto su di un piano di lavoro e stendetelo in una sfoglia di spessa circa mezzo centimetro. Ritagliate i quadratini, trasferiteli su una teglia coperta con carta forno, aggiungete i semi di sesamo e lasciate lievitare per 30 minuti.

Infine infornate a 180° per 20 minuti.