Viaggio lungo in aereo? Rendilo confortevole con questi piccoli accorgimenti

Stai per affrontare un lungo viaggio in aereo? Rendilo confortevole usando questi piccoli trucchetti, vedrai che sarà una passeggiata. 

Quando arriverà il momento di partire per un viaggio tanto desiderato non si starà nella pelle. Le aspettative saranno altissime e non si vedrà l’ora di raggiungere la meta desiderata e di potersi finalmente godere un pò di relax.

viaggio aereo
Viaggiare in aereo. Credit: Adobe-Stock

Ovviamente, oltre ai viaggi di piacere che ci separano dalle nostre vacanze, ci sarà anche chi viaggerà spesso per lavoro e spesso e volentieri si troverà a dover affrontare lunghi viaggi e di conseguenza ore ed ore a spostarsi da un mezzo all’altro. Fra i tantissimi mezzi di trasporto esistenti, ci saranno sicuramente quelli più comodi e quelli meno comodi e più le ore di viaggio saranno lunghe e più sarà necessario rendere il viaggio più confortevole possibile. Fra questi, sicuramente l’aereo è uno di quelli più scelti, soprattutto se la destinazione è piuttosto lontana o irraggiungibile in altri modi.

Viaggio in aereo? Ecco come renderlo più confortevole e piacevole

Quando le ore di viaggio sono piuttosto lunghe e ci ritroveremo a viaggiare in aereo, sarà necessario trovare qualche piccolo stratagemma che ci permetterà di affrontarlo in modo tranquillo. Infatti, tranne nel caso in cui non venga scelta una classe superiore, i posti a sedere non sempre saranno comodissimi e ci ritroveremo quindi a stare piuttosto costretti per svariate ore.

viaggio aereo
Come viaggiare aereo. Credit: Adobe-Stock

Se è arrivato il momento di affrontare un lungo viaggio in aereo, ma di stare per l’ennesima volta scomodi proprio non vi va, allora sappiate che esistono alcuni piccoli trucchetti, che vi potranno essere utili per fare un viaggio più confortevole.

Cosa fare quindi per rendere un viaggio quanto più comodo è possibile? La prima cosa da fare è quella di cercare di prendere i posti più comodi, ossia quelli ad inizio fila, che vi daranno la possibilità di poter stiracchiare le gambe ogni qualvolta che ne sentite la necessità, senza dover chiedere ogni volta permesso ai vostri vicini e senza essere costretti ad alzarvi per forza. Inoltre sono quelli che hanno anche più spazio, quindi estremamente comodi.

Un altro piccolo trucchetto, è quello di scegliere il lato del finestrino. In questo modo non solo avrete la possibilità di poter godere del panorama, ma avrete anche più spazio per potervi poggiare.

Infine portate con voi gli accessori giusti. Un cuscino da viaggio, quello con la classica forma ad U per intenderci, sarà perfetto per farvi riposare senza sforzare testa e collo. Indossate abiti comodi e non dimenticate mai di portarvi un giacchino, soprattutto in questi periodi gli aerei sono dotati di aria condizionata e potreste sentire freddo durante il viaggio. Potreste vestirvi a strati, in questo modo sarete pronti sia per le temperature interne, che quelle esterne.