Maledetti crampi muscolari! Evitali con questi piccoli consigli

Estate significa molte cose, soprattutto crampi muscolari. Sai che puoi evitarli in modo davvero efficace? Ecco come con questi consigli.

L’estate è una delle stagioni più belle sotto tantissimi punti di vista, ma come ogni cosa ha anche i suoi lati negativi. Oltre all’eccessiva sudorazione che tutti abbiamo a causa delle temperature anomale che ci sono in questo periodo, vi è la presenza dei crampi muscolari.

crampi muscolari
Polpaccio crampi muscolari – Credits: Adobe Stock

Questi arrivano da un giorno all’altro costringendoci a fermarci qualsiasi cosa stiamo facendo; arrivano durante il giorno, durante una passeggiata con gli amici, durante la notte mentre dormiamo, mentre facciamo shopping o mentre siamo al mare. Vediamo allora alcuni consigli utili sa seguire per evitare di farli ricomparire e cercare in tutti i modi di prevenirli.

Il modo migliore per prevenire i crampi muscolari è questo: segui questi consigli

Abbiamo detto che l’estate è una stagione davvero meravigliosa: le lunghe sere passate nei locali o in spiaggia, il mare, il sole, l’abbronzatura. Ma come ogni cosa abbiamo detto che ha anche i suoi lati negativi e non parliamo solo dell’eccessivo caldo e dall’aumento anomalo delle temperature, ma anche della comparsa dei crampi muscolari.

I crampi compaiono improvvisamente, qualsiasi cosa stiamo facendo e qualsiasi sia il momento della giornata, mattina, pomeriggio o notte, rendendoci invalidi per qualche minuto o addirittura ore, se è così forte, da farci addirittura sedere o fermare. Possiamo però combatterli e prevenirli in un modo davvero semplice: seguendo questi tre piccoli consigli.

crampi muscolari
Prevenire crampi muscolari – Credits: Adobe Stock

Il primo consiglio da seguire è idratarci (circa 2 lt di acqua al giorno) e fornire al corpo un maggiore apporto di sali minerali: magnesio e potassio sono i principali. Certo è che la prima cosa che ci vien da pensare per integrare questi due è mangiare moltissima frutta, in particolare le banane, ma se ciò non riesce ad essere utile, possiamo aiutarci acquistando in farmacia appropriate bustine. A questo consiglio segue poi il secondo, fare attività fisica: molte volte i crampi muscolari sono dovuti anche all’indurimento del muscolo dovuto alla mancanza di attività fisica.

Certo, starete pensando che con questo caldo fare attività fisica è da pazzi, un po’ è vero, ma è anche vero che può essere fatta nelle ore più ‘fresche’ (mattina presto o sera tardi). Stare sempre in allenamento consentirà al nostro corpo di non atrofizzarsi e ai muscoli di stare sempre attivi, evitando dolori inutili. Infine, ultimo consiglio, dormire le ore giuste. Sembrerà strano, ma anche la mancanza di sonno incide molto sulla formazione dei crampi: dormire circa 7-8 ore a notte è ciò che ci vuole affinchè i crampi non si manifestino, perchè durante la notte il muscolo si rilassa e riposa.

Minori saranno le ore di sonno, peggiore sarà il risultato; ecco perchè dobbiamo dormire il giusto per poter vivere un’estate tranquilla.