Bonus molto utile in arrivo: “Finalmente ci siamo”, si possono ottenere fino a 600 euro

La notizia tanto attesa è finalmente arrivata! È arrivato il momento di poter chiedere questo bonus utile per tutti: fino a 600 euro. 

Con il passare del tempo l’enorme difficoltà economica in cui versano milioni di italiani sta aumentando sempre di più. Purtroppo questi anni di pandemia non hanno di certo aiutato e quest’anno con l’aumento delle utenze e dei beni di prima necessità, la situazione è nettamente peggiorata.

bonus utile
Bonus molto utile. Credit: Adobe-Stock

Proprio per far fronte a questa crisi enorme, che ormai stiamo affrontando da diversi mesi, lo Stato ha cercato di venire in aiuto dei cittadini, emanando vari bonus di cui poter usufruire. Uno tra gli ultimi, proprio quello dei 200 euro, che ha fatto tanto discutere, ma che dovrebbe essere stato già erogato a Luglio. Purtroppo, con la caduta del governo, la possibilità di vedere questo bonus prorogato anche per Agosto e Settembre, al momento non sembra essere presa in considerazione.

Questo bonus sarà davvero molto utile per molti di voi: ecco come e quando richiederlo

Questi ultimi anni di pandemia, che ci hanno visto costretti a stare chiusi in casa per periodi anche piuttosto lunghi, ha fatto rilevare un aumento esponenziale di persone che accusano problemi di origine psicologica. Ansia, attacchi di panico e paura anche di mettere il naso fuori  la porta, sono soltanto alcuni dei ‘sintomi’ che in tantissimi lamentano. Ecco perché questa notizia che tra poco vi daremo, sarà una boccata di ossigeno per molti di voi.

bonus utile
Nuovo bonus utile. Credit: Adobe-Stock

Grazie all’enorme sforzo fatto dallo stato, da oggi sarà possibile richiedere il tanto desiderato bonus psicologico, un incentivo che potrà arrivare fino ad un massimo di 600 euro e che potrà essere erogato solo per chi ha determinati requisiti. 

Le domande potranno essere presentate a partire dal 25 Luglio, direttamente tramite sito Inps nella sezione dedicata. Si dovrà essere provvisti di Spid, di Cie o di Cns e  seguire tutti i passaggi dettagliati, che verranno riportati man mano.

Coloro che vorranno richiedere questo bonus, dovranno presentare modelle Isee. Infatti, il contributo varierà in base a questo. Ma vediamo nel dettaglio le fare fasce:

  1. Isee inferiore a 15.000– da un minimo di 50 euro, fino ad un massimo di 600 euro;
  2. Isee compreso tra 15.000 euro e 30.000 euro– fino ad un massimo di 400 euro;
  3. Isee superiore ai 30.000– fino ad un massimo di 200 euro.

Una volta che si sarà presentata la domanda si dovrà aspettare il 24 Ottobre, data ultima per richiedere questo bonus. Una volta chiuso, si dovrà aspettare l’uscita della graduatoria, infatti a differenza degli altri bonus, i fondi sono estremamente limitati e soltanto in pochi potranno usufruire di questa agevolazione.

Tutti coloro che rientreranno, verranno contattati e gli verrà assegnato un codice univoco, che dovranno utilizzare entro 180 giorni e solo da specialisti che sono iscritti all’albo e che aderiscono all’iniziativa.

Una volta finito il trattamento, verrà emessa regolare fattura, che dovrà essere poi caricata sul sito dell’Inps.