Conosci il ‘bicerin’? Una bevanda golosa da servire dopo i pasti

Dopo i pasti si ha sempre voglia di una bevanda golosa: ecco che viene in nostro aiuto il ‘bicerin’. Vediamo di cosa si tratta.

Dopo un pasto enorme come quello domenica o semplicemente un pranzo quotidiano, settimanale, abbiamo sempre bisogno di una buona bevanda che sia dolce o semplicemente dissetante.

bevanda golosa
Bicerin bevanda golosa – Credits: Adobe Stock

Di solito tendiamo ad accendere la nostra macchinetta per il caffè o semplicemente preparare la moka, metterla sul fuoco e aspettare che il caffè salga e concludere in questo modo la giornata, con un perfetto digestivo. Altri invece preferiscono mangiare qualche dolcetto per concludere il pasto con qualcosina di dolce; e se vi dicessimo che possiamo preparare una bevanda che abbia entrambe le caratteristiche? E’ il ‘bicerin’: vediamo come si prepara.

Preparare il ‘bicerin’ sarà semplicissimo: ecco di cosa ti devi servire

Prima di preparare questa gustosa, golosa e meravigliosa bevanda, dobbiamo capire di cosa stiamo parlando. Il ‘bicerin’ è una bevanda al cioccolato torinese che viene bevuta dopo i pasti. Deve il suo nome a ‘bicchierino’, essendone il diminutivo in lingua torinese, considerata anche la bevanda più buona e dolce e di tutte, amata da Camillo Benso di Cavour.

Per realizzarla abbiamo bisogno di:

  1. 200 ml di caffè
  2. 100 gr di panna fresca per dolci
  3. 150 ml di latte intero
  4. 50 gr di zucchero semolato
  5. 150 gr di cioccolato fondente
bevanda golosa
Dar vita a una bevanda golosa – Credits: Adobe Stock

La procedura è semplicissima e soprattutto si può decidere di prepararla in pochissimo tempo, in men che non si dica anche subito dopo il pranzo o poco prima della cena. Iniziamo triturando finemente il cioccolato fondente e mettendolo in un pentolino, che andremo a mettere dopo sul fuoco; versiamo sul cioccolato il latte e metà panna per dolci e mettiamolo sul fuoco, mescolando con un cucchiaio di legno o un semplice cucchiaio fino a quando non sarà completamente sciolto. Aggiungiamo poi anche lo zucchero per rendere il tutto più gustoso.

Spegniamo e lasciamo raffreddare per qualche minuto. Da parte montiamo la panna per i dolci: di certo, essendo estate, avrete molta difficoltà nel montarla, quindi il consiglio è di mettere sia la ciotola che le fruste in frigo, cosicchè venga il tutto montato velocemente. Mettiamo il resto della panna nella ciotola e montiamo a neve. Intanto riprendiamo i bicchierini e versiamo al loro interno il cioccolato precedentemente preparato, per circa metà del bicchierino, mentre mettiamo sul fuoco la moka aspettando che salga il caffè. Aggiungiamo una tazzina di caffè e versiamo qualche cucchiaio di panna all’interno del bicchierino.

Serviamo in tavola, sarà fresco, dolce e soprattutto gustoso: non ne potrete più fare a meno e lo preparerete ogni domenica a pranzo. Siamo certi che la gradiranno tutti, da grandi a piccini; possiamo anche aggiungere qualche scaglietta di cioccolato per decorarla alla perfezione.