Ormai il costo della benzina è insostenibile ma con questi accorgimenti puoi risparmiare moltissimo

Ormai il costo della benzina sta diventando insostenibile, con questi piccoli accorgimenti però ti insegno a risparmiare moltissimo!

Fare un pieno di benzina ad oggi sta diventando praticamente insostenibile. I rincari hanno ahimè colpito particolarmente il settore petrolifero e riuscire a trovare un distributore che venda questo carburante a meno di 2 euro al litro è praticamente una vera e propria missione.

risparmiare benzina
Come risparmiare benzina (Credits: Adobe)

Tuttavia, l’utilizzo dell’automobile è fondamentale soprattutto se ci si muove in una grande città o se si deve affrontare un lungo viaggio. Chi ad esempio parte d’estate per le vacanze estive, deve ovviamente fare i conti con il pieno di benzina. Si va alla ricerca allora del prezzo più basso al fine di raggiungere il giusto compromesso e non sborsare una cifra esorbitante. Far durare più del dovuto un pieno di benzina però può sembrare difficile. Eppure con dei piccoli accorgimenti, è possibile risparmiare e non dover fare più volte il pieno. Vediamo come fare.

Risparmiare sulla benzina: cosa fare quando sei alla guida

Cercare di risparmiare sul pieno di benzina non significa cercare solamente il distributore più economico. Piccoli accorgimenti possono fare la differenza sul pieno e soprattutto per il nostro portafogli. Le auto con motore a benzina tendono ahimè a consumare più del dovuto.

risparmiare benzina
Risparmiare benzina (Credits: Adobe)

Questi fa sì che il loro serbatoio si svuoti e si prosciughi in poco tempo. Se facciamo un uso spasmodico dell’auto durante la settimana e per giunta si tratta di una macchina con motore a benzina, ci capita ahimè di dover fare il pieno più volte durante la settimana. A fine mese, i conti non tornano, chiaramente. Risparmiare è possibile e fare in modo che un pieno di benzina possa durare più a lungo del previsto è realizzabile seguendo questi piccoli accorgimenti:

  • Prima di tutto, non cambiare marce nel momento sbagliato. Alzare o abbassare di troppo il numero di giri nel momento meno opportuno, comporta un aumento del consumo di carburante non indifferente.
  • E’ opportuni viaggiare ad una velocità costante, questo ci permette ovviamente di attutire il colpo ed evitare che il serbatoio risulti già quasi vuoto a metà viaggio;
  • Quando ci troviamo in autostrada, è preferibile accendere l’aria condizionata e tenere i finestrini chiusi così da non abbassare la resistenza aerodinamica dell’automobile. Questo fa sì che vi sia un minore dispendio di carburante.
  • Sembra banale, forse sciocco per alcuni ma fidatevi. Spegnere ed accendere continuamente l’auto determina un consumo di benzina incredibile. Per questo motivo, il modo giusto per evitare di far spegnere continuamente la macchina nei nostri percorsi in salita o semplicemente quando siamo nel traffico è quello di saper utilizzare bene frizione ed acceleratore.
  • Ultimo ma non per questo meno importante, è fondamentale una corretta manutenzione del nostro veicolo. Specie se stiamo per partire in auto per le nostre vacanze estive.