La pasta al forno più leggera e veloce del mondo la prepari così: 5 minuti e bontà infinita

Ti presento la pasta al forno più golosa e leggera di sempre: perfetta per l’estate, è pronta in soli 5 minuti e conquisterà i palati di tutta la famiglia!

Uno dei grandi piatti italiani per eccellenza è senza dubbio la pasta al forno: appartenente tipicamente al Sud Italia, ma ormai preparata anche al Nord, vede l’insieme di diversi ingredienti gustosi, con una base di sugo di pomodoro o ragù, da condire con formaggio, besciamella e salumi vari. Insomma, una vera bomba di bontà.

pasta al forno leggera
Prepara questa gustosa pasta al forno e vedrai che bontà!
Credits_adobestock

Durante l’inverno prepararla è sempre un piacere, anche perché la cucina si riempie di un calore da vera coccola, tuttavia in estate la situazione cambia. Ma perché  dover rinunciare a una golosità che piace sempre a tutti? Oggi vogliamo proporvi una versione molto leggera, veloce e che non richiederà molto tempo nella preparazione. Ve lo assicuriamo, è una sfiziosità superba! Ecco ciò che ci occorrerà per prepararla:

  • 500 gr di penne rigate;
  • 200 gr di pomodori pelati;
  • 1L di passata di pomodoro;
  • 1 cipolla bianca;
  • 1/2 spicchio d’aglio;
  • 200 gr di prosciutto a cubetti;
  • 250 gr di mozzarella per pizza;
  • 150 gr di parmigiano grattugiato;
  • Foglie fresche di basilico;
  • Sale, pepe, origano q.b.

Questa pasta al forno leggera è perfetta per un pranzo estivo: preparala e vedrai che bontà

Certo, potreste pensare voi, bisogna comunque accendere il forno e tra poco caldo! A questo potete ovviare con i nostri consigli sul come evitarlo in cucina e nelle altre camere di casa, così facendo non dovrete più rinunciare alla preparazione di qualcosa di buono. Ad ogni modo, il sugo della pasta al forno è velocissimo, non dovremo attendere ore ed ore e non vi accorgerete neppure di averla infornata! Scopriamo insieme come prepararla?

pasta forno leggera
Per una cremosità extra, aggiungete besciamella!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione della pasta al forno riempiendo una pentola con dell’acqua: portiamola sul fuoco e attendiamo il bollore. Intanto sbucciamo cipolla e aglio, tritiamoli finemente insieme per poi porli sul fondo di una padella antiaderente e dai bordi alti.
  • Facciamo soffriggere il trito con un abbondante filo d’olio, aggiungiamo i pelati per poi schiacciarli con una forchetta affinché tutto il succo possa essere rilasciato. Quando inizieranno ad imbiondire, versiamo la passata di pomodoro, allunghiamo con un po’ d’acqua, condiamo con il sale, il pepe, l’origano e chiudiamo con il coperchio.
  • Facciamo cuocere all’incirca 20 minuti. Caliamo le pennette, proseguiamo con la loro cottura fin quando raggiungeremo una consistenza ben al dente. In questo passaggio consigliamo di scolare la pasta a metà cottura esatta rispetto a quella riportata sulla confezione.
  • Versiamo la pasta nella padella con il sugo, mantechiamo per poi versarne metà quantità all’interno di una pirofila precedentemente unta di burro od olio. Distribuiamo in superficie il prosciutto, la mozzarella grattugiata, il parmigiano e ricopriamo con la restante pasta per poi spolverare ancora in superficie parmigiano e mozzarella.
  • Cuociamo in forno preriscaldato/statico/200° per 40/45 minuti. Sforniamo, lasciamo intiepidire e decoriamo con le foglie di basilico. Ecco la pasta al forno più leggera, più veloce e più buona del mondo!