Hai un amico a 4 zampe che vive con te? Ecco i luoghi in cui poterlo portare in vacanza

Se hai un amico a 4 zampe che vive con te e ancora devi organizzare la vacanza, è bene tu segua questi consigli. Lo renderai davvero felice se lo porterai con te.

Si è sempre detto che gli animali, ed in particolare il cane, sono i migliori amici dell’uomo. Ti capiscono, ti aiutano a superare con allegria un momento di difficoltà, ti sono accanto nella gioia e nel dolore, insomma non ci abbandoneranno mai.

cane
Il tuo amico a 4 zampe avrà bisogno di questa vacanza per quest’estate: ecco come puoi renderlo felice – Credits: Adobe Stock

Allora perchè dovremmo farlo noi quando decidiamo di andare in vacanza? Sono come dei veri e propri figli e i figli di certo non vengono abbandonati! Allora vediamo insieme quali sono i luoghi che possono essere adatti al nostro amico a 4 zampe.

Il tuo amico a 4 zampe ti farà compagnia in questo meraviglioso luogo di vacanza: ecco dove dovresti andare

Prima di decidere di partire per una meravigliosa vacanza da trascorrere insieme al nostro amico pelosetto dobbiamo tener conto di tanti particolari importanti. La prima cosa da fare è portare il nostro cane dal veterinario, per assicurarci che stia bene e che sia in grado di affrontare un viaggio o una semplice vacanza; seconda cosa controllare tutte le vaccinazioni che ha e assicurarsi di fare quelle necessarie e terza munirsi di documenti di riconoscimento.

Fatto ciò passiamo alla parte pratica. Come noi prepariamo la nostra valigia, anche il nostro cane ne avrà bisogno di una con tutti i suoi oggetti: ciotola, acqua, cibo e qualche giochino. Non dimentichiamo la museruola e il guinzaglio.

cane
Non devi assolutamente dimenticare questi piccoli particolari che potrebbero essere davvero importanti per il tuo cane – Credits: Adobe Stock

Le mete poi da scegliere sono diverse, in base anche alle abitudini del nostro cane e noi oggi ne vedremo due: mare e montagna.

Se decidiamo di andare al mare, dobbiamo avere alcune accortezze: non possiamo scendere sulla spiaggia nelle ore più calde, perchè il nostro caro amico potrebbe scottarsi e rischiare di bruciare il pelo, dobbiamo lavarlo appena esce dall’acqua per non far creare nodi al pelo. Ma allo stesso modo lo potremmo far divertire facendolo correre sulla spiaggia o facendo un bellissimo bagnetto.

Se invece decidiamo di andare in montagna, anche qui il nostro cane potrà divertirsi sgattaiolando via per sentieri, lunghe salite e discese. Anche in questo caso evitiamo le ore più calde perchè potrebbero essere letali per il nostro cane e cerchiamo quanto più possibile di percorrere un sentiero lungo il ruscello, in modo da abbeverarlo nel caso di bisogno.