Stop alla “pelle di pollo”: ecco come avere una cute liscia e setosa

Se sei stanca della cosiddetta “pelle di pollo” su gambe, braccia e glutei, ho qui per te un rimedio naturale che fa proprio al caso tuo!

La “pelle di pollo” detta anche “pelle di gallina” è un fastidiosissimo problema di moltissime donne.

pelle di pollo
È ora di dire stop alla cosiddetta “pelle di pollo”: ecco qui per te il rimedio facile e velocissimo – Credits: Adobe Stock

Si tratta di una condizione della pelle che si nota soprattutto sulle gambe, sui glutei e sulle braccia. In pratica, si formano delle sporgenze ruvide sulla cute che sono davvero antiestetiche da vedere. Insieme a questi piccoli rigonfiamenti duri si può notare anche la pelle secca e c’è chi soffre anche di prurito. Il termine scientifico per questa condizione è “cheratosi pilare” e non è assolutamente nulla di grave o di preoccupante, ma di certo non è piacevole esserne affetti. Se vuoi sbarazzartene, ho qui per te qualche trucchetto geniale e assolutamente semplice ed economico. Poche mosse e anche tu potrai avere una pelle liscia e setosa. Corro subito a spiegarti come fare, è facilissimo.

Ecco come eliminare per sempre la “pelle di pollo”: questo rimedio è fenomenale

Cercare di “grattare” via con forza queste escrescenze è sbagliato perché non fai altro che incrementare il problema.

cheratosi pilare
Con questo rimedio avrai una pelle da urlo! – Credits. Adobe Stock

Il punto è che i pori si chiudono e diventano ruvidi al tatto portando anche ad una secchezza generale della pelle. Per la cheratosi pilare non c’è una cura definitiva, ma ci sono sicuramente dei rimedi economici e che ti daranno dei risultati straordinari. Visto che questo problema si presenta soprattutto a causa della secchezza della pelle, devi nutrirla a fondo. Infatti, se ci fai caso, durante i mesi estivi il problema si lenisce grazie all’acqua di mare e anche al fatto che applichi la crema solare più volte al giorno. Quindi la prima cosa da fare è nutrire la pelle. Un paio di volte al giorno, applica qualche goccia di olio extravergine di oliva sulla zona interessata. Grazie all’alto concentrato di vitamina E vedrai subito degli enormi miglioramenti. Invece per eliminare le cellule ormai morte e che ostruiscono i pori, mescola un po’ di bicarbonato e un po’ di acqua, devi ottenere un impasto cremoso.

Applica la miscela sulla pelle bagnata e massaggia con movimenti delicati e in senso circolare. Lascia in posa per 10 minuti e poi risciacqua abbondantemente. Mi raccomando, dopo applica una bella crema nutriente.