Il trucco facile e veloce per pulire la ringhiera del balcone: non crederai ai tuoi occhi, brillerà

Se devi pulire la ringhiera del tuo balcone, ho qui per te il metodo più pratico, veloce ed efficace per avere un brillantezza mai vista prima!

Devi sapere che, quando si tratta di pulizie e di faccende domestiche, noi di Mammastyle.it abbiamo sempre un asso nella manica.

pulire ringhiera balcone
È questo il modo più facile e veloce per pulire alla perfezione la ringhiera del tuo balcone – Credits. Adobe Stock

Perché sprecare energie e tempo prezioso, quando puoi pulire e far brillare tutta la casa in poche mosse e senza stress? Ti starai chiedendo come sia possibile una cosa così, beh è semplicissimo. Perché, alle volte, ti basta conoscere qualche trucchetto geniale per ottimizzare le faccende domestiche. Per questa ragione, oggi, non posso non parlarti del metodo più pratico, facile e velocissimo per pulire alla perfezione la ringhiera del tuo balcone. Ti basteranno poche mosse perché splenda come non mai. Visto che praticamente siamo in estate, sicuramente vorrai trascorrere un po’ di tempo fuori al tuo balcone, per cui deve essere accogliente e pulito. Non puoi quindi trascurare la ringhiera che è la zona che si sporca maggiormente per via dello smog, della pioggia e della polvere. Vuoi sapere come poterla pulire in modo semplice e in pochi minuti? Corro subito a spiegarti tutto.

Pulire la ringhiera del balcone sarà una passeggiata se segui questi consigli

Naturalmente, non tutte le ringhiere sono dello stesso materiale, per cui in base a come sono state costruite ti dirò il metodo più veloce ed efficace per pulirle.

ringhiera pulizia
Poche mosse e la tua ringhiera splenderà – Credits: Adobe Stock

Partiamo subito con le ringhiere in alluminio. Ti basterà preparare una soluzione a base di acqua calda e qualche cucchiaio di sapone di Marsiglia in scaglie. Mescola per bene per far amalgamare gli ingredienti. Prendi un panno morbido e passalo nella soluzione. Strizzalo e strofinalo su tutta la superficie. Infine, risciacqua con dell’acqua e asciuga bene con un panno di cotone morbido. Se invece hai una ringhiera di cemento, non devi far altro che eliminare la polvere strofinando sulla superficie una spazzola con le setole abbastanza rigide. Poi passa la spazzola sbattuta in una miscela con acqua e bicarbonato. Strofina la superficie e poi lascia che si asciughi al sole. Infine, se hai una ringhiera fatta con il ferro battuto, elimina prima la polvere con un panno in microfibra asciutto. In una bacinella, versa acqua calda, il succo di un limone e un bicchiere di aceto di vino bianco. Immergi un panno nella miscela, strizzalo e passalo sulla superficie. Asciuga bene e passa un dischetto di cotone bagnato con dell’olio di oliva su tutta la ringhiera per lucidarla.

Conoscevi questi trucchetti per pulire la ringhiera alla perfezione? Corri subito a provarli e non crederai ai tuoi occhi.