Come si scongela il pesce surgelato: tutti i consigli per non sbagliare nulla

Hai bisogno di scongelare il pesce surgelato? Ecco tre consigli super efficaci che ti lasceranno a bocca aperta. Seguili e non te ne pentirai!

Non sempre abbiamo del tempo da perdere nel supermercato o dal pescivendolo per acquistare del pesce fresco, ecco perchè molte volte capita che ci ritroviamo a comprarlo e congelarlo in attesa che serva per poi poterlo scongelare e cuocere. Quante volte infatti ci è capitato di congelare più di una specie di pesce, soprattutto quando il pescivendolo in quel giorno ha qualche offerta speciale e ci invoglia a comprare pezzi di cui non abbiamo bisogno.

pesce
Il modo per scongelare il pesce surgelato è questo: scegli quello adatto e perfetto per te e sarà un vero e proprio successo – Credits: Adobe Stock

Ma quando giunge il momento di scongelare il pesce surgelato, come dobbiamo fare? Abbiamo per te tre fantastici consigli che potranno salvarti la vita: vediamoli insieme.

Se scongeli il pesce surgelato in questo modo sarà buonissimo: ecco cosa devi fare

Il pesce congelato e surgelato può essere tranquillamente scongelato seguendo questi 3 consigli:

  • scongelarlo in frigorifero
  • nel microonde
  • sotto l’acqua fredda corrente

Vediamo il primo metodo, scongelarlo nel frigorifero. Prendiamo il nostro pesce surgelato e mettiamolo in un piatto o in un contenitore e lasciamolo in frigo per circa 8 ore o tutta la notte, così avremo la sicurezza di averlo scongelato alla perfezione. E’ il metodo più sicuro, purchè i gradi del frigo non superino i 4°.

pesce
Ecco di cosa avrai bisogno per scongelare il pesce nel migliore dei modi – Credits: Adobe Stock

Il secondo metodo invece riguarda chi ha il microonde. Qui dobbiamo fare molta attenzione, quindi in tal caso, se proprio vogliamo provare questo consiglio, possiamo leggere il libretto delle istruzioni del microonde e azionare per bene il forno. Facciamo attenzione al programma e alla temperatura perchè potremmo ritrovarci con il pesce già cotto o addirittura mezzo crudo.

Infine abbiamo il metodo dell’acqua fredda corrente. Mettiamo il pesce in un sacchetto per surgelati e chiudiamolo poi nella pellicola trasparente; mettiamolo in una ciotola con dell’acqua fredda (assicuriamoci che non sia nè calda nè tiepida perchè potrebbe favorire la proliferazione dei batteri) e cambiamola di tanto in tanto, fino al completo scongelamento. Ci vorrà circa 1 ora, 1 ora e mezza.